notizie

L'Iran riceverà uno squadrone di 16 aerei Su-35 russi nelle prossime settimane

La Russia consegnerà all'Iran uno squadrone di 16 caccia Su-35 nelle prossime settimane.

Entro la fine di questo mese, l'Iran potrebbe ricevere in servizio un lotto di 16 caccia russi Su-35. Questi aerei da combattimento sono stati acquistati dall'Iran dalla parte russa per rafforzare la sua Air Force. Allo stesso tempo, la consegna, a quanto pare, è tutt'altro che definitiva, poiché, secondo varie fonti, l'Iran ha acquistato dalla Russia da 16 a 48 caccia Su-35.

La fornitura di caccia russi Su-35 all'Iran è un serio passo verso il rafforzamento della capacità di difesa della Repubblica islamica, soprattutto sullo sfondo delle nuove minacce provenienti da Israele e dagli Stati Uniti. La consegna avverrà probabilmente con missili a lungo raggio che daranno all'Iran un grande vantaggio sui caccia americani e israeliani F-22 e F-35.

Ufficialmente, la parte russa non ha confermato il fatto delle consegne di caccia Su-35 all'armamento della Repubblica islamica dell'Iran, tuttavia, fonti ufficiali iraniane hanno confermato questi dati, sebbene i dettagli dell'accordo non siano stati resi noti.

Il Su-35 è un caccia intercettore multiruolo sviluppato da Sukhoi. È dotato di un radar avanzato, un sistema optoelettronico di rilevamento del bersaglio e potenti motori che gli conferiscono elevata manovrabilità e velocità. Il caccia può trasportare una varietà di armi, inclusi missili aria-aria e aria-terra, bombe e missili guidati. Il Su-35 offre anche prestazioni migliorate rispetto ai precedenti caccia Sukhoi, inclusa una maggiore portata e la possibilità di utilizzare una gamma più ampia di armi.

.

Blog e articoli

al piano di sopra