La S-300

notizie

L'Iran ha ricevuto i nuovi S-300 russi e ha iniziato il loro schieramento urgente. video


L'Iran ha iniziato uno spiegamento su larga scala dei sistemi di difesa aerea S-300 ricevuti dalla Russia.

L'Iran ha iniziato uno spiegamento di emergenza dei sistemi missilistici antiaerei S-300 sul suo territorio. La ragione di ciò è stata un probabile attacco aereo sul centro militare nucleare iraniano, tuttavia fonti riferiscono che i missili guidati antiaerei catturati trasportati da trattori potrebbero essere trasportati diversi giorni fa dalla Russia attraverso il Mar Caspio.

Nel video presentato puoi vedere diversi trattori che trasportano missili guidati antiaerei. Non si sa esattamente dove siano stati realizzati questi fotogrammi video, tuttavia, secondo una fonte, i missili avrebbero potuto essere reindirizzati dalla Russia, inoltre, poiché i sistemi di difesa aerea non sono classificati come armi offensive, non rientrano nelle sanzioni delle Nazioni Unite e quindi la Russia non ha potuto riferire per un accordo con Teheran.

I sistemi russi S-300 sono di gran lunga i più a lungo raggio, tra gli armamenti dell'Iran, e, ovviamente, Teheran è pronto per iniziare a usarli, rendendosi conto che lo sciopero sulla struttura militare nucleare del paese e, a giudicare dalle immagini satellitari, ne stiamo parlando, potrebbe sfociare in un nuovo scontro in Medio Oriente.

Va notato che non tutti gli analisti sono propensi a credere che i missili guidati antiaerei presentati nel video siano stati consegnati dalla Russia, poiché oggi l'Iran è uno degli operatori di questi complessi e, pertanto, ha abbastanza missili guidati antiaerei.

In precedenza era stato suggerito che un attacco contro l'Iran fosse stato effettuato da aerei da combattimento dallo spazio aereo dell'Azerbaigian.

.
al piano di sopra