notizie

Inter: gli esperti israeliani di droni arrivano in Ucraina

Esperti israeliani di droni sono arrivati ​​in Ucraina.

Dopo l'uso attivo dei droni kamikaze iraniani Shahed-136 in Ucraina e il trasferimento di detriti dai droni abbattuti e fatti esplodere all'esercito israeliano, esperti di droni israeliani sono arrivati ​​in Ucraina per studiare la possibilità di combattere questi aerei. Questo, tra le altre cose, può riguardare anche l'imminente fornitura di armi UAV all'armamento dell'Ucraina.

Secondo информации, in onda sul canale Inter TV, al momento i militari israeliani sono estremamente interessati a raccogliere i dati necessari sui velivoli a pilotaggio remoto iraniani utilizzati. Secondo un esperto che ha parlato in onda di un canale televisivo ucraino, con l'uso di questi UAV in Ucraina, Israele aveva un interesse estremamente alto nell'ottenere tali droni, poiché i precedenti tentativi di studiarli non hanno avuto successo.

Ad oggi, i sistemi di difesa aerea in servizio con l'Ucraina hanno dimostrato un'efficacia estremamente bassa nel combattere tali UAV: ​​diversi droni sono stati effettivamente abbattuti, tuttavia il numero di intercettazioni riuscite è estremamente ridotto.

Almeno due droni Shahed-136 iraniani stasera colpito a depositi di munizioni nella regione di Odessa.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra