Tank Octopus

notizie

L'India è interessata all'acquisto di diverse centinaia di carri armati russi - la Cina è categoricamente contraria


L'India intende acquistare diverse centinaia di carri armati Sprut russi.

Dopo che l'India ha perso quasi del tutto il conflitto armato al confine con la Cina, Delhi ha seriamente pensato di acquistare diverse centinaia di carri armati leggeri russi Octopus. La Russia è pronta a soddisfare la domanda dell'India, tuttavia, Pechino sta preparando problemi piuttosto seri: la Cina è categoricamente contraria alla fornitura di armi russe all'India, poiché il polpo russo rappresenta una minaccia molto seria per le truppe cinesi situate al confine con l'India.

In precedenza, la risorsa Avia.pro aveva già riferito che l'India è alla ricerca di fornitori di carri armati leggeri, poiché i pesanti T-90 e T-72 russi non sono adatti per operazioni militari nelle aree montuose. Nonostante lo Sprut non sia, in effetti, nemmeno un carro armato, questo veicolo da combattimento ha enormi potenzialità e riesce a penetrare facilmente l'armatura di carri armati anche pesanti, il che significa una sconfitta quasi totale delle forze corazzate cinesi situate al confine.

Oggi, diverse compagnie straniere sono pronte a soddisfare le richieste dell'India in una volta, tuttavia, Delhi ritiene che il più economico polpo russo sia molto più efficace nell'affrontare l'esercito cinese.

Gli esperti, a loro volta, attirano l'attenzione sul fatto che l'accordo tra India e Russia potrebbe fallire a causa della possibile pressione dalla Cina, che è uno dei maggiori acquirenti di armi russe.

Stanno minacciando ?? Dai!
ma un anno fa i cinesi hanno detto che i loro carri armati erano testa e spalle al di sopra di quelli russi, ma qui, si scopre, rappresentano una minaccia ...

pagina

.
al piano di sopra