Su-57

notizie

L'India ha spiegato perché Su-57 non è necessario in nessun paese


In India, commenta un articolo della rivista americana sul Su-57 russo

L'edizione americana di National Interest ha pubblicato un articolo di Mark Episcopos, che valuta l'ultimo combattente russo multiuso della quinta generazione di Su-57. L'autore, riferendosi a fonti russe, sostiene che i fondi in Russia saranno sufficienti per una dozzina di tali macchine.

Episcopos sottolinea che quindici aerei della quinta generazione non sono sufficienti per coprire tutte le esigenze dell'Aeronautica della Federazione Russa. In questo, si riferisce all'India, e questo collegamento nella rivista americana ha suscitato immediatamente l'accresciuto interesse dei media indiani e degli esperti militari di questo paese.

L'autore chiama l'India un grande investitore che è in grado di fornire un sostegno finanziario per il programma Su-57, inoltre, per i decenni a venire.

Va ricordato che la leadership indiana ha già annunciato che il paese si sta ritirando dalla cooperazione con la Russia nella creazione di un combattente promettente del FGFA. Il motivo - la parte indiana ha il sospetto che il combattente russo non corrisponda agli aerei della quinta generazione a causa dei parametri e dei motori "stealth".

Il portale Indian Defense News ha spiegato perché il combattente Su-57 non è necessario non solo in India, ma anche in nessun altro paese al mondo.

"Non con questi motori: il layout di questo motore è tale da diventare una sorta di bersaglio aperto per il radar del nemico"

"I russi stanno letteralmente comprando unità di questi combattenti in 2019 e 2020, stanno facendo questo per mantenere il backbone del team sulla linea di produzione nella speranza di trovare acquirenti"

La leadership e l'esercito indiano non nascondono le loro aspettative su quando la Russia porterà l'aereo e il pieno rispetto della quinta generazione. La cosa principale è la centrale elettrica. Quindi, l'apparizione in Russia del primo Su-57 con un nuovo motore sarà quella che spingerà New Delhi a tornare al programma. Come tradizionalmente fatto dall'India, richiederà immediatamente il trasferimento di tecnologia dalla Russia.

.
al piano di sopra