Serbatoio T-90

notizie

L'India ha perso almeno 18 carri armati T-90 al confine con la Cina in pochi giorni


Venne a conoscenza delle prime importanti perdite dell'India a causa del conflitto con la Cina.

I carri armati russi T-90, che sono in servizio con l'India, erano completamente inutili a causa del conflitto militare con la Cina - al momento, si conosce la perdita di 18 veicoli militari - questi ultimi non avevano nemmeno il tempo di entrare in battaglia.

Come si è scoperto, la debolezza dei carri armati T-90, a differenza dei "settanta secondi", con cui l'India non ha problemi, è la presenza di elettronica. Quest'ultimo è diventato un ostacolo - a causa delle forti piogge, i componenti elettronici installati sui carri armati T-90 sono diventati inutilizzabili e i veicoli militari hanno dovuto essere evacuati come inadatti per l'ulteriore partecipazione alle operazioni militari. Fonti cinesi riportano che in realtà la perdita di carri armati T-90, che l'India intendeva lanciare in battaglia, è molto più grave - fino a 32 carri armati potrebbero essere disabilitati a causa delle inondazioni

“Secondo i resoconti dei media stranieri, le recenti forti piogge nella valle di Gallevan hanno provocato inondazioni improvvise, mentre i livelli delle acque sono aumentati e i soldati indiani all'interno della valle sono diventati vittime dell'inondazione. I soldati furono in grado di evacuare facilmente, ma alcune armi pesanti, come i carri armati, non poterono essere trasportate rapidamente. Alla fine, come risulta dalle informazioni, c'erano carri armati T-90 che furono danneggiati prima di essere lanciati in battaglia. La ragione di ciò è che dopo il diluvio, i componenti elettronici, i cablaggi e simili cessano di essere sicuri e affidabili. Questo non è privo di apparecchiature elettroniche. Può essere definita una grave perdita. "- приводит pubblicazione di informazioni "Sohu".

Va chiarito che in questa regione controversa pioveva davvero forte e le inondazioni sono iniziate, tuttavia, la parte indiana non commenta ufficialmente la perdita dei suoi carri armati, nonostante le dichiarazioni dei media locali.

.
al piano di sopra