combattente

notizie

L'India ha concluso con la Russia il più grande contratto per la fornitura e l'ammodernamento dei combattenti, per un importo di $ 4 miliardi


Russia e India hanno raggiunto un accordo sulla fornitura di aerei da combattimento e sulla modernizzazione degli aerei da combattimento esistenti.

Le autorità indiane hanno firmato un contratto con l'esercito russo per la fornitura di 33 aerei da combattimento per l'aeronautica militare indiana. Stiamo parlando dell'acquisto di 12 aerei da combattimento Su-30MKI e 21 combattenti MiG-29 - l'importo totale di questa transazione è di oltre $ 2,3 miliardi, mentre l'India intende anche modernizzare 59 combattenti MiG-29 già in servizio con questo paese Di conseguenza, l'importo totale della transazione conclusa tra Mosca e Nuova Delhi è stimato a circa $ 4 miliardi.

"Il Ministero della Difesa indiano ha approvato l'acquisto dalla Russia di 21 caccia MiG-29 e 12 aerei Su-30MKI - questa decisione è stata presa dal Consiglio per gli appalti della difesa, presieduto dal Ministro della Difesa del Paese Rajnath Singh. Si specifica che il Su-30MKI è prodotto dalla Indian Hindustan Aeronautics Ltd con una licenza russa. Insieme all'acquisto, l'India ha accettato di modernizzare i 59 MiG-29 già in servizio con la sua Air Force. Il volume della parte dell'accordo relativa al MiG-29 sarà di circa $ 980 milioni e il Su-30MKI costerà allo stato indiano circa $ 1,35 miliardi ".- rapporti Pubblicazione Lenta.ru.

Va chiarito che al momento, l'India non specifica i motivi per cui ha scelto questi aerei da combattimento russi, anche se oggi, a giudicare dalla quantità del contratto, avrebbe potuto acquisire versioni più moderne dei caccia russi. Secondo gli analisti, la ragione di tutto era l'urgenza della consegna, mentre la scelta di altri veicoli militari avrebbe indotto l'India ad aspettarsi diversi anni che Nuova Delhi non fosse felice.

.
al piano di sopra