notizie

Gli Houthi hanno bandito le navi israeliane, statunitensi e britanniche dal Mar Rosso

Il gruppo Houthi yemenita Ansar Allah ha inviato un severo avvertimento alla comunità marittima globale, annunciando il divieto di passaggio di navi legate a Israele, Stati Uniti e Gran Bretagna attraverso il Mar Rosso, il Golfo di Aden, lo stretto di Bab al-Mandeb e gran parte del Mar Arabico. Secondo le informazioni diffuse da Reuters, qualsiasi nave che soddisfi questi criteri sarà soggetta ad un attacco immediato.

Il leader Houthi Abdul-Malik al-Houthi ha menzionato nel suo videomessaggio che il gruppo dispone di droni d'attacco sottomarini, sottolineando che le azioni di Ansar Allah diventeranno più diffuse ed efficaci. Ciò minaccia una delle rotte chiave per il commercio globale, attraverso la quale avviene fino al 12% del commercio marittimo.

Queste restrizioni sono state distribuite attraverso il cosiddetto “centro di coordinamento umanitario” creato dagli Houthi per regolare il movimento delle navi marittime nelle aree acquatiche specificate. Il messaggio di divieto è stato inviato ad assicuratori e spedizionieri, evidenziando la serietà delle intenzioni degli Houthi contro le navi con collegamenti diretti o indiretti con Israele, Stati Uniti o Regno Unito.

.

Blog e articoli

al piano di sopra