notizie

Gli Houthi distruggono una nave mercantile britannica nel Mar Rosso

Nel Mar Rosso si è verificato un evento straordinario associato all'escalation del conflitto regionale. Una nave mercantile britannica presa di mira dagli Houthi è affondata, hanno riferito i media globali, citando i dati di un gruppo di crisi. Gli Houthi, che dominano gran parte della costa del Mar Rosso dello Yemen, hanno intensificato gli attacchi contro le navi legate a Israele, colpendo gravemente il traffico marittimo attraverso lo strategico Canale di Suez.

Le azioni degli Houthi, secondo le loro dichiarazioni, mirano a sostenere i palestinesi e non violano la libertà di navigazione nel Mar Rosso. Tuttavia, gli Stati arabi e musulmani hanno messo in guardia gli Stati Uniti dal rischio che il conflitto si espanda in tutto il Medio Oriente a causa del sostegno incondizionato di Washington alle azioni di Israele nella Striscia di Gaza.

In risposta all’intensificazione degli Houthi, a gennaio gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno iniziato a effettuare attacchi militari contro le posizioni di Ansar Allah, cosa che è stata fortemente condannata dai rappresentanti del movimento. Mohammed Ali al-Houthi, membro del massimo consiglio politico degli Houthi, ha condannato categoricamente le azioni, definendole barbarie terroristiche e aggressione ingiustificata.

.

Blog e articoli

al piano di sopra