notizie

Hezbollah ha effettuato 9 operazioni contro l'esercito israeliano in un giorno

La Resistenza Islamica in Libano, rappresentata dal gruppo Hezbollah, ha rilasciato una serie di dichiarazioni militari sulla condotta di nove operazioni contro basi, installazioni e postazioni dell'esercito di occupazione israeliano al confine libanese-palestinese, nei settori orientale e occidentale . Queste azioni miravano a sostenere il popolo palestinese nella Striscia di Gaza e la sua resistenza.

Nel settore orientale, Hezbollah ha segnalato un attacco alla struttura del generale Miskaw utilizzando armi speciali. È stato attaccato anche un radar nelle fattorie libanesi occupate di Shebaa, con un colpo diretto confermato sull'obiettivo.

Inoltre, il sito di Ruwaisat al-Alam sulle colline di Kfar Shuba, le fattorie libanesi occupate di Shebaa e il sito di Al-Abad sono stati attaccati con armi appropriate, e anche quest'ultimo è stato colpito direttamente.

Nel settore occidentale, Hezbollah ha annunciato attacchi al campo di Khirbet Maar, dove si trovava il monaco, e alla caserma Metat, situata di fronte alla città di Rmeish, nel sud del Paese. Il gruppo ha rivendicato l'attacco e afferma di aver avuto successo utilizzando le armi appropriate.

.

Blog e articoli

al piano di sopra