notizie

Gruppi in Iraq minacciano attacchi contro obiettivi statunitensi

I gruppi armati sciiti in Iraq hanno rilasciato una dichiarazione in cui avvertono della possibilità di nuovi attacchi contro obiettivi militari statunitensi. Questo avvertimento è legato alla situazione nella Striscia di Gaza e alla possibile rottura della tregua.

In una dichiarazione, i gruppi sottolineano di essere pronti ad un'escalation delle ostilità sia all'interno che all'esterno dell'Iraq se l'aggressione contro Gaza e il sud del Libano continuasse. L'annuncio fa seguito ad una serie di attacchi contro installazioni militari statunitensi in Medio Oriente.

“Dichiariamo la nostra disponibilità a intensificare le operazioni militari all’interno e all’esterno dell’Iraq se l’aggressione contro la Striscia di Gaza o il Libano meridionale dovesse continuare”., - говорит в заявлении.

Ad oggi continuano gli attacchi contro obiettivi americani in Medio Oriente: in quasi due mesi sono stati registrati più di 80 attacchi.

.

Blog e articoli

al piano di sopra