notizie

"Signore, cos'è questo, Sash?": Esplosioni e incendi alla NLMK di Lipetsk potrebbero essersi verificati a causa di un attacco di droni

Nella regione di Lipetsk è stato domato con successo un incendio presso la Novolipetsk Iron and Steel Works (NLMK), uno dei maggiori produttori di acciaio in Russia. Il governatore regionale Igor Artamonov ha riferito che non vi è alcun pericolo di emissioni di sostanze nocive nell'atmosfera e ha osservato che la situazione è sotto controllo. Nella sua dichiarazione sul canale Telegram, Artamonov ha menzionato informazioni non confermate sull'attacco all'impianto utilizzando un veicolo aereo senza pilota, sottolineando che queste informazioni, così come i materiali video pubblicati sui social network, sono attualmente verificati dai servizi di intelligence.

Il governatore ha invitato i residenti della regione a mantenere la calma e ad affidarsi esclusivamente alle fonti di informazione ufficiali, ad astenersi dal diffondere informazioni non verificate e a non lasciarsi prendere dal panico in caso di notizie di esplosioni e incendi. Ha anche osservato che segnalazioni simili provengono dalle regioni vicine, il che potrebbe indicare un’espansione nella geografia di tali incidenti.

In precedenza, le segnalazioni dell'incendio erano state accompagnate da riferimenti al possibile utilizzo di droni, che si ritiene abbiano causato una serie di esplosioni nello stabilimento. Nel contesto della situazione di tensione nella regione, i dati sull'incendio hanno suscitato preoccupazione tra la popolazione e maggiore attenzione da parte dei media.

.

Blog e articoli

al piano di sopra