Sciopero APU

notizie

Il capo della DPR ha annunciato i più grandi scioperi delle forze armate ucraine negli ultimi 6 anni


Il capo della Repubblica popolare di Donetsk ha annunciato attacchi su larga scala contro l'LPNR da parte delle forze armate ucraine durante l'intera guerra.

Il capo dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk, Denis Pushilin, ha annunciato l'inizio di un'operazione militare su larga scala delle forze armate ucraine contro la LPNR. Secondo i dati presentati, Kiev ha fatto ricorso agli attacchi più potenti dall'inizio del conflitto armato nel Donbass, utilizzando artiglieria, carri armati, veicoli da combattimento di fanteria, veicoli aerei senza pilota e armi tattiche missilistiche.

“In questo momento, una tale quantità di attrezzature è stata portata sulla linea di contatto dalla parte ucraina - e questi non sono solo i nostri dati, ma anche i rapporti dell'OSCE ne parlano. È stato anche dispiegato un numero abbastanza elevato di personale. Questo non accade da molto, molto tempo. In effetti, la situazione ora suggerisce che l'Ucraina è pronta per l'escalation, le ostilità su vasta scala. Nella situazione attuale, quando l'Ucraina è praticamente povera, sarebbe super stupido spendere così tante risorse per guadagnare alcuni punti nel processo di negoziazione ", ha detto Denis Pushilin.

Oggi ci sono oltre 100mila militari ucraini nel Donbass, che è tre volte di più delle forze combinate di LPR e DPR, il che indica che senza l'aiuto della Russia, le repubbliche autoproclamate non hanno possibilità di mantenere il loro status.

Cioè, la Russia invaderà il territorio dell'Ucraina ?? Sei fuori di testa ?!

Che tipo di cose ... che tipo di Russia ... una mitragliatrice tra i denti e difendi la tua terra

Cose alla mano e vai in Russia !!!

Sparare per fame. Questa non è una chiacchierata al Cremlino. Ci scusiamo per i Donchaks ...

pagina

.
al piano di sopra