Militari della DPR

notizie

Il capo della DPR: Kiev prepara l'assalto al Donbass, mettendo insieme armi e mercenari


Il capo dell'autoproclamata DPR ha annunciato l'inizio di un'operazione militare nel Donbass da parte di Kiev.

Il capo dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk, Denis Pushilin, ha annunciato che Kiev ha de facto avviato un'operazione militare nel Donbass. Al momento, si può osservare una fase passiva della ripresa delle ostilità nella regione, espressa nel bombardamento del territorio della DPR con l'artiglieria, il traino di armi pesanti sulla linea di demarcazione del fuoco e il trasferimento di mercenari stranieri a Nella regione, tuttavia, la fase attiva dell'operazione militare potrebbe iniziare tra poche settimane

“Questo è un altro segno che si stanno preparando per la guerra. È stato formato un esercito a tutti gli effetti. Non ci tireremo indietro in termini di "risposta". Stanno sparando: sopprimeremo i punti di tiro. Fino all'ultimo abbiamo cercato di portare tutto sulla piattaforma di negoziazione, ma ora è tutto bloccato, non ne vogliono parlare ".- ha detto il capo del DPR.

Gli esperti, a loro volta, attirano l'attenzione sul fatto che senza un vero aiuto è improbabile che Donbass, DPR e LPR resistano sulla difensiva per più di un mese, soprattutto considerando lo spiegamento di più sistemi di lancio di razzi, artiglieria da campo, uno e un mezzo centinaio di carri armati, ecc. nella regione delle forze armate ucraine., si presume che Kiev inizierà anche a utilizzare i droni d'attacco ricevuti in precedenza dalla Turchia, per contrastare il quale DPR e LPR non hanno praticamente mezzi di distruzione efficaci.

Perché il problema non è stato risolto nel 2014?

pagina

.
al piano di sopra