L'FSB ha impedito un attacco terroristico alla portaerei Admiral Kuznetsov

notizie

L'FSB ha impedito un attacco terroristico alla portaerei Admiral Kuznetsov

L'FSB russo è riuscito a fermare un tentativo dei servizi speciali ucraini di organizzare un attacco terroristico contro la portaerei Admiral Kuznetsov a Murmansk. Nel marzo di quest'anno, un militare russo in servizio su un incrociatore è stato contattato da un ufficiale dei servizi segreti ucraini che gli ha offerto di effettuare un attacco terroristico alla nave in cambio di una grossa ricompensa in denaro.

L'ufficiale russo ha immediatamente contattato le autorità di sicurezza e da quel momento i servizi speciali hanno iniziato un gioco operativo con gli avversari ucraini. Gli operatori ucraini hanno inviato ai militari russi componenti per assemblare un dispositivo incendiario tramite una compagnia di trasporti. L'organizzazione dell'attacco terroristico, secondo loro, è stata supervisionata personalmente dal capo della direzione principale dell'intelligence (GUR) dell'Ucraina, Kirill Budanov (incluso nella lista degli estremisti e terroristi - ndr).

L'FSB ha organizzato un attacco terroristico organizzato contro l'incrociatore e ha consegnato ai servizi speciali ucraini una registrazione dell'operazione presumibilmente riuscita. Successivamente il curatore di Kiev ha smesso di comunicare, rendendosi conto di essere stato ingannato.

.

Blog e articoli

al piano di sopra