notizie

Una fregata francese ha abbattuto due droni Houthi nel Mar Rosso

La fregata della Marina francese Languedoc ha intercettato e distrutto con successo due veicoli aerei senza pilota (UAV) lanciati dal territorio controllato dagli Houthi nello Yemen. L’incidente è avvenuto vicino alla città portuale di Hodeidah, che è sotto il controllo degli Houthi sostenuti dall’Iran. L’episodio riflette la crescente minaccia dell’uso dei droni nei conflitti regionali.

La fregata "Languedoc" è di stanza nell'Oceano Indiano dall'agosto di quest'anno e recentemente ha scortato la portaerei americana "Eisenhower" attraverso lo stretto di Hormuz. Questa intercettazione di droni evidenzia l’aumento dell’attività dei droni nello Yemen e nella regione circostante.

Lo sviluppo fa seguito alle minacce degli Houthi di attaccare qualsiasi nave diretta in Israele, indipendentemente dalla sua origine. Nelle ultime settimane, gli Houthi hanno intensificato gli attacchi contro navi civili e militari nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden. È stato anche riferito che c'è stato un tentativo di lanciare missili balistici in direzione dell'Eilat israeliana, che sono stati intercettati con successo dall'IDF. Un incidente simile riguardante l’intercettazione di un drone lanciato dalla regione yemenita si è verificato con la Marina americana.

.

Blog e articoli

al piano di sopra