notizie

La Finlandia ha installato doppie barriere al confine con la Russia

La Finlandia ha rafforzato le misure di controllo al confine con la Russia, installando doppie barriere sia al confine di stato che all’interno del paese, riferisce Yle.

Questa decisione è stata presa in connessione con la chiusura dei valichi di frontiera operativi fino al 13 dicembre 2023. Jukki Lukkari, vice comandante del servizio di guardia di frontiera della Finlandia sudorientale, ha affermato che se i migranti arrivano ai posti di blocco chiusi, verranno inviati in luoghi in cui l'ingresso in Finlandia è possibile legalmente. I servizi di frontiera agiranno in conformità con le norme di applicazione della legge quando individueranno i migranti ai posti di blocco chiusi.

Questa misura è stata adottata in un contesto di arrivo incontrollato di cittadini da paesi terzi, come Siria, India, Marocco e altri. La chiusura del confine terrestre con la Russia fa parte della strategia della Finlandia per gestire i flussi migratori e garantire la sicurezza nazionale. Esiste però la possibilità che il blocco del confine russo sia intenzionale.

.

Blog e articoli

al piano di sopra