notizie

"Questi sono russi!" I Su-25 russi hanno arato la passerella e hanno colpito il mondo intero


I Su-25 russi hanno arato la pista di atterraggio dell'aerodromo e suscitato ammirazione.

I piloti delle forze aerospaziali russe hanno dimostrato a tutto il mondo uno straordinario decollo e atterraggio su una pista non asfaltata, dimostrando che questi aerei da attacco russi sono progettati per operare in qualsiasi parte del mondo, anche in assenza di basi aeree militari preparate. Quindi, sui fotogrammi video presentati, puoi vedere come i Russian Rooks, accelerando lungo la pista di un campo di aviazione militare, si lasciano dietro un pennacchio di polvere per chilometri, letteralmente arando il terreno e, sebbene ovviamente non vi sia alcuna indicazione delle forze aerospaziali russe, gli stranieri hanno facilmente capito che solo i piloti russi sono in grado di farlo.

I filmati pubblicati dall'utente Fighterbomber mostrano i piloti russi che praticano esercizi di decollo e atterraggio su piste non asfaltate. Durante l'accelerazione, gli aerei d'attacco lasciano dietro di sé un pennacchio di polvere di quasi un chilometro e mezzo, sollevandosi da terra. La professionalità nell'esecuzione di tali compiti non è passata inosservata agli stranieri.

"Questi sono russi! Solo i piloti russi possono divertirsi in questo modo "

"Accidenti! Queste macchine sembrano "immortali" - non solo colpiscono da diverse decine di metri durante il funzionamento dei sistemi di difesa aerea, ma decollano anche da campi di aviazione non preparati "

"Se i russi lo fanno con i loro aerei a terra, puoi immaginare cosa stanno facendo in aria."

In quale specifico campo di aviazione militare russo questo video è stato girato è sconosciuto, tuttavia, prima qualcosa di simile è stato dimostrato dall'aereo russo Il-76.

Per il bene della vittoria, cambiare il telaio è una sciocchezza. La cosa principale è che i membri della NATO capiscono i russi e non amano i sogni di calpestare la terra russa (come il Fuhrer)

Un paio di tali allenamenti e l'aereo viene inviato per la manutenzione ordinaria, fino alla sostituzione del carrello di atterraggio.

Sono orgoglioso dei nostri piloti. Continuano la tradizione dei famosi eroi piloti della Seconda Guerra Mondiale. Non ho dubbi che saranno sempre i primi in cielo!

pagina

.
al piano di sopra