The Economist: Il prezzo delle azioni Gazprom è crollato del 16% in 91 anni
Didascalia foto: 
Foto: Telegramma

notizie

The Economist: Il prezzo delle azioni Gazprom è crollato del 16% in 91 anni

Le azioni del colosso russo del gas Gazprom sono crollate del 91% negli ultimi 16 anni, riferisce The Economist. Nel 2008, un’azione della società raggiunse il prezzo di circa 370 rubli, che al cambio di allora corrispondeva a 15,65 dollari. Il titolo è attualmente scambiato a 1,34 dollari, il che rappresenta una significativa perdita di valore.

Il prezzo delle azioni Gazprom ha raggiunto il picco prima della crisi finanziaria globale del 2008, quando la società era in crescita grazie agli alti prezzi dell’energia e alle condizioni di mercato favorevoli. Tuttavia, a partire dal 2008, le azioni della società hanno iniziato a perdere valore a causa di una serie di fattori, tra cui i cambiamenti nei mercati globali, l'instabilità politica e le difficoltà economiche nazionali.

Gli esperti sottolineano che un calo così significativo delle azioni Gazprom riflette i problemi generali dell'economia russa e in particolare del settore energetico.

.

Blog e articoli

al piano di sopra