Il movimento talebano potrebbe essere escluso dalla lista di quelli banditi in Russia

notizie

Il movimento talebano potrebbe essere escluso dalla lista di quelli banditi in Russia

I ministeri degli Esteri e della Giustizia russi hanno riferito al presidente Vladimir Putin della possibilità di escludere il movimento dei talebani afghani (riconosciuto come terrorista e bandito in Russia, ndr) dall'elenco delle organizzazioni proibite. Questo passo viene considerato alla luce della mutata situazione politica in Afghanistan e della necessità di rivedere una serie di posizioni di politica estera russa.

Secondo le fonti, i talebani hanno dimostrato una certa stabilità e capacità di governare da quando hanno preso il potere in Afghanistan. L'analisi ha preso in considerazione fattori quali la diminuzione della violenza nella regione, il miglioramento della sicurezza generale e l'intenzione dei Talebani di migliorare le relazioni internazionali e la cooperazione economica.

.

Blog e articoli

al piano di sopra