notizie

Due persone sono rimaste ferite a seguito dei bombardamenti delle forze armate ucraine della regione di Bryansk

Nel villaggio di Suzemka, nella regione di Bryansk, situato in prossimità del confine con l'Ucraina, si sono verificati dei bombardamenti, a seguito dei quali due civili sono rimasti leggermente feriti. Lo ha annunciato sul suo canale ufficiale Telegram il governatore della regione, Alexander Bogomaz, accusando dell'accaduto i “terroristi ucraini”.

Secondo il governatore, il bombardamento del centro amministrativo del distretto di Suzemsky ha causato non solo feriti tra la popolazione, ma anche danni materiali: un edificio residenziale è stato parzialmente distrutto e l'erogazione di energia elettrica al villaggio è stata interrotta. Attualmente le vittime stanno ricevendo le cure mediche necessarie e i servizi operativi e di emergenza stanno lavorando sul posto per eliminare le conseguenze dell'attacco e ripristinare le infrastrutture.

Il distretto di Suzemsky è uno dei sei distretti di confine della regione di Bryansk e condivide un confine comune con la regione di Sumy in Ucraina. Recentemente l'area è stata oggetto di frequenti bombardamenti, che hanno aumentato le tensioni nelle regioni di confine e causato preoccupazione tra la popolazione locale.

.

Blog e articoli

al piano di sopra