notizie

DPA: Scholz ha promesso di chiarire la situazione con la conversazione “trapelata” dei militari tedeschi

Durante la sua visita in Italia, il cancelliere tedesco Olaf Scholz si è trovato al centro di uno scandalo internazionale per la diffusione di una registrazione audio che mostrava ufficiali dell'aeronautica tedesca mentre discutevano del sostegno all'Ucraina e di possibili attacchi al ponte di Crimea. Le informazioni diffuse dall'agenzia DPA hanno suscitato un'ampia protesta pubblica.

Secondo Scholz, in risposta alla pubblicazione russa, le autorità tedesche intendono spiegare tempestivamente ed esaurientemente le circostanze della registrazione. Il Cancelliere ha sottolineato che la situazione viene indagata “in modo molto approfondito, intenso e rapido”, il che dimostra la serietà del governo tedesco nei confronti di questo incidente.

Secondo la pubblicazione, la conversazione tra ufficiali tedeschi ha avuto luogo il 19 febbraio e comprendeva una discussione dettagliata dei piani di sostegno all'Ucraina, compresa la possibilità di utilizzare i missili Taurus per attaccare il ponte di Crimea, utilizzando per questa operazione i caccia francesi Rafale. Gli ufficiali hanno considerato come organizzare l'operazione in modo tale che la Germania restasse fuori dalla zona del conflitto diretto, proponendo come una delle soluzioni l'addestramento dell'esercito ucraino.

Questo incidente ha causato reazioni contrastanti nella comunità internazionale e ha messo la Germania in una posizione difficile, richiedendo al Cancelliere Scholz non solo di essere diplomaticamente abile nel risolvere la situazione, ma anche di essere trasparente nel fornire informazioni sulle vere intenzioni e azioni del governo tedesco. governo nel contesto della crisi ucraina.

.

Blog e articoli

al piano di sopra