notizie

Il numero dei militanti turchi nel nord della Siria ha raggiunto le 30mila persone

Un esercito di 30 militanti e terroristi filo-turchi opera nel nord della Siria.

I media turchi hanno rivelato il numero totale di militanti e gruppi filo-turchi che operano qui contro Damasco ufficiale. Come è noto, si tratta di 7 grandi gruppi, che, tuttavia, operano indipendentemente l'uno dall'altro, ma sono attivamente supportati da Ankara. Questa è una minaccia molto seria, insieme all'esercito turco, per le forze siriane.

Secondo i dati forniti dalle risorse turche, si tratta dei seguenti gruppi terroristici banditi in Russia:

  • "Hayat Tahrir ash-Sham"
  • "Ahrar ash-Sham"
  • "Failak al-Sham"
  • "Jaysh al-Nasr"
  • "Jaysh al-Izza"
  • "Partito Islamico del Turkestan"
  • Ansar al-Tawhid (l'unico gruppo in grado di produrre missili).

Il numero totale dei militanti raggiunge le 30mila persone.

Un esercito di 30 militanti rappresenta una minaccia piuttosto grande, tuttavia, il distacco dei gruppi l'uno dall'altro può portare al fatto che i militanti iniziano a condurre guerre su vasta scala tra di loro. Ciò minaccia di ridurre in modo significativo i terroristi e i gruppi armati illegali nella regione, cosa che, tra l'altro, è già osservata in alcune aree del nord della RAS.

.
al piano di sopra