Marina russa

notizie

Quattro sottomarini russi sono già in Siria e un altro è "a caccia" nel Mediterraneo


Alla base della Marina russa a Tartus, in Siria, ci sono già quattro sottomarini armati di "Calibre".

Quattro sottomarini diesel-elettrici russi del progetto Varshavyanka sono arrivati ​​alla base navale della Marina russa a Tartus, in Siria, mentre un altro sottomarino rimane nelle acque del Mar Mediterraneo, svolgendo una missione sconosciuta. Allo stesso tempo, fonti riportano che di recente, alla base della Marina russa in Siria, c'erano sei sottomarini diesel-elettrici del progetto Varshavyanka. Ciò indica che la Russia intende rafforzare significativamente la sua posizione nella regione.

L'immagine satellitare presentata ha identificato quattro sottomarini che sono arrivati ​​alla base navale di Tartus, tuttavia, la posizione di un altro è ancora sconosciuta. Tenendo conto delle provocazioni dei paesi della NATO, gli esperti suggeriscono che un sottomarino russo situato nel Mar Mediterraneo può seguire le navi della NATO. È anche probabile che la barca possa scortare le petroliere iraniane precedentemente attaccate da Israele, soprattutto perché la parte israeliana aveva precedentemente annunciato accordi tra Siria, Iran e Russia per garantire la protezione delle navi civili iraniane dagli attacchi israeliani.

Non è noto se il rafforzamento della Marina russa nel Mediterraneo sia collegato alle operazioni militari pianificate in Siria.

.
al piano di sopra