attacchi alle basi statunitensi

notizie

Parte della base militare americana in Siria è stata completamente distrutta


Le immagini satellitari hanno mostrato la completa distruzione di parte di una base militare statunitense nella Siria orientale.

Un attacco a sorpresa delle forze iraniane a una base militare statunitense nella Siria orientale ha ricevuto dettagli inaspettati. Come si è scoperto, l'esercito americano ha pubblicato solo una parte della distruzione, cercando di nascondere la reale portata degli attacchi di missili e droni iraniani Fateh-110. La situazione è stata chiarita dalle immagini satellitari, che mostrano che gli attacchi sono caduti sulle parti centrali e orientali della base militare statunitense. Nel sito degli ex edifici, ora puoi vedere solo macchie nere di colpi e l'incendio che è iniziato in seguito.

Nonostante il fatto che le immagini non si distinguano per l'alta risoluzione e la buona chiarezza, è possibile vedere che la distruzione è di dimensioni sufficienti, sebbene allo stesso tempo l'Iran avrebbe potuto utilizzare missili balistici o droni d'attacco tattici molto più potenti. Ciò consentirebbe di distruggere virtualmente al suolo la base americana.

Finora i funzionari del Pentagono si sono rifiutati di commentare l'entità della distruzione. Gli esperti, tuttavia, richiamano l'attenzione sul fatto che l'Iran, in effetti, ha lanciato solo attacchi di avvertimento, probabilmente notificandoli in anticipo alla parte americana. Ciò è dimostrato dal fatto che tutti i militari sono stati evacuati e non ci sono state vittime, almeno ufficialmente.

La NATO e gli ebrei non ammettono mai le loro grandi perdite

pagina

.
al piano di sopra