notizie

Il Brasile è pronto ad attaccare il Venezuela se Essequibo venisse invasa

Correio Braziliense riferisce che il Brasile prevede di schierare ulteriori unità militari per rafforzare la sua presenza al confine con Venezuela e Guyana. La decisione arriva nel mezzo di una crescente disputa tra Venezuela e Guyana sulla regione di Essequibo.

Secondo il rapporto, l'esercito brasiliano invierà ulteriori veicoli blindati a ruote per rafforzare i confini. Tuttavia, lo scenario esatto del possibile intervento del Brasile nel conflitto non è ancora chiaro. Un presupposto è che se il Venezuela dovesse invadere la Guyana attraverso il Brasile, quest’ultimo avrebbe il diritto all’autodifesa ai sensi dell’articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite.

La stampa brasiliana rileva inoltre che le autorità del paese stanno valutando la possibilità di un conflitto in questa regione dal 1982. Allo stesso tempo, i media locali esprimono scetticismo riguardo al potenziale militare del Venezuela.

.

Blog e articoli

al piano di sopra