notizie

UAV Bayraktar TB2 avvistato di nuovo su Donetsk


Il drone d'attacco ucraino è nuovamente entrato liberamente nello spazio aereo della DPR.

Poche ore fa, il veicolo aereo senza pilota d'attacco ucraino Bayraktar TB2 è stato nuovamente avvistato alla periferia di Donetsk. È noto che il drone non è stato coinvolto nel colpire i territori delle autoproclamate Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk - ha svolto una missione esclusivamente di ricognizione, tuttavia, l'UAV è entrato liberamente nello spazio aereo della repubblica non riconosciuta e potrebbe benissimo prendere parte nell'attacco.

Secondo Avia.pro, questo è almeno il quarto incidente con l'apparizione dei droni d'attacco Bayraktar TB2 APU nello spazio aereo DPR. Allo stesso tempo, le milizie non sono ancora state in grado di adottare misure per eliminare la minaccia delle forze armate ucraine. Data l'attuale situazione in Donbass, è ovvio che Kiev si appresti a ripetere la "guerra lampo" utilizzando droni turchi, come è successo in Karabakh.

Anche il drone ucraino è stato scoperto tramite transponder, ma già di ritorno dallo spazio aereo della Dpr.

“Le forze armate dell'Ucraina sono armate con almeno 12 droni d'attacco. Inoltre, quest'ultimo, oltre agli attacchi indipendenti, può essere utilizzato per regolare i colpi di artiglieria, la guida dei missili, ecc. Finora la situazione non si sta affatto svolgendo a favore delle repubbliche autoproclamate e, ovviamente, delle forze armate di L'Ucraina presto andrà all'attacco", - osserva l'analista Avia.pro.

Va notato che non ci sono ancora commenti ufficiali sui voli dei droni ucraini sul Donbas dal comando delle forze armate dell'Ucraina.

.
al piano di sopra