notizie

UAV-kamikaze dall'Ucraina ha colpito la regione di Rostov

L'esplosione e l'incendio alla raffineria di petrolio di Novoshakhtinsky sono stati causati da un drone kamikaze.

Poche ore fa, un veicolo aereo senza pilota non identificato, in volo, presumibilmente dal territorio dell'Ucraina, ha attaccato la regione di Rostov. Un drone ha colpito una raffineria di petrolio a Novoshakhtinsk, provocando un'esplosione e il successivo incendio di massa, come dimostrano le riprese riprese dagli astanti del drone.

Sui fotogrammi video presentati, puoi vedere il momento in cui il veicolo aereo senza pilota si è avvicinato al territorio della raffineria di petrolio e il drone si è colpito. Quest'ultimo, a quanto pare, era imbottito di esplosivo, che è esploso nel momento in cui il drone ha colpito l'edificio della raffineria.

Inizialmente, si presumeva che la causa dell'incendio nella raffineria di petrolio di Novoshakhtinsky potesse essere un motivo puramente tecnico, tuttavia, in seguito furono trovati frammenti di un drone sul territorio dell'impianto e dopo qualche tempo apparve un video dell'attacco stesso .

Al momento, la squadra ucraina non ha rivendicato l'attacco.

A seguito dell'attacco del drone kamikaze, non sono state evitate vittime e vittime, tuttavia, a giudicare dalle prime riprese video, la distruzione dell'infrastruttura della raffineria potrebbe essere molto grande.

.
al piano di sopra