notizie

Baza: la Russia ha usato armi segrete contro l'esercito e i diplomatici statunitensi


La Russia ha usato armi segrete contro l'esercito americano.

Il direttore della CIA William Burns crede che la Russia sia coinvolta nell'uso di armi russe segrete contro l'esercito e i diplomatici statunitensi. Al momento Burns non ha prove che ci sia dietro la parte russa, tuttavia, secondo il canale Telegram Baza, durante la visita del direttore della CIA a Mosca, ha affermato che se la Russia è davvero coinvolta nell'uso di armi contro da parte americana, lo attendono gravissime conseguenze.

"Durante la sua recente visita a Mosca, il direttore della CIA William Burns ha parlato con la leadership dei servizi speciali russi e ha avvertito delle" conseguenze "che minacciano la Russia se si scopre che è lei a essere dietro la" sindrome dell'Avana ". Lo scrive il Washington Post. "Sindrome dell'Avana" si riferisce a una misteriosa anomalia che affligge funzionari e agenti del governo americano in tutto il mondo da diversi anni. Dopo l'esposizione da una fonte sconosciuta, le vittime sperimentano una forte pressione e atroci mal di testa. I medici descrivono le loro lesioni cerebrali come "commozione cerebrale senza commozione cerebrale". Secondo una versione, la "sindrome dell'Avana" provoca un'arma segreta di intelligence straniera. Chi c'è esattamente dietro questo è sconosciuto, ma le autorità statunitensi sospettano da tempo della Russia, anche se non ci sono prove di ciò"., - riporta "Telegram" -canale "Baza".

Allo stesso tempo, la dichiarazione di Burns non ha prove e nessun collegamento con la Russia, soprattutto da quando si registrano attacchi contro militari e diplomatici americani da diversi decenni. Inoltre, i casi non sono massicci, ma isolati. Questo indica solo un'anomalia o un effetto punto mirato, che è considerato praticamente impossibile anche con il livello delle moderne tecnologie.

L'America ha la tipica paranoia dell'aggressore

se la Russia avesse una tale opportunità, la prima ad avere mal di testa sarebbe la CIA a Kiev nel 2013, e la Nuland vomiterebbe sul Maidan in un sacchetto di biscotti.........

GB, cosa possono fare? Il potere si è prosciugato, se potessero, lo avrebbero fatto molto tempo fa.

E tutte le nostre armi sono segrete, proprio come le tue. Non hai lanciato un coronavirus segreto, hai tanti laboratori e tutti sono segreti?

Solo che ora "piagnucola" molto fortunatamente: l'SP-2 non funziona, Bandera fa quello che vuole, e così via.
E pompano petrolio dalla Siria. Quelli. questi piagnucoloni in Siria pagano.

Possono solo starnazzare non classificati e nient'altro.

Riempiono le loro ambasciate di apparecchiature da spionaggio, e poi sono sorpresi che gli facciano male la testa.

Oh, e una superpotenza, solo piagnucola e incolpa per i suoi problemi e fallimenti.

E possono usare in risposta non classificati, ma molto efficaci.

pagina

.
al piano di sopra