notizie

L'Azerbaigian dispiega massicciamente le sue truppe al confine con l'Armenia

Centinaia di unità di equipaggiamento militare azerbaigiano sono state viste muoversi in direzione del confine armeno.

Sullo sfondo di una nuova escalation di tensione in Karabakh, oltre all'equipaggiamento militare esistente, l'Azerbaigian ha inviato diverse centinaia di unità di camion dell'esercito, veicoli blindati, veicoli corazzati per il trasporto di personale corazzato e altre armi ed equipaggiamenti al confine con l'Armenia. Una situazione simile è stata osservata alla fine di luglio, pochi giorni prima che l'Azerbaigian passasse all'offensiva nella Repubblica del Nagorno-Karabakh, occupando diverse alture chiave.

Le riprese video rilevanti del trasferimento dell'equipaggiamento militare azerbaigiano al confine con l'Armenia e il Karabakh sono state pubblicate da cittadini azeri che hanno notato enormi colonne di equipaggiamento militare. A giudicare dalle riprese video, i camion dell'esercito costituiscono la base dell'equipaggiamento militare, tuttavia, è interessante notare che nel cielo sopra la regione sono stati registrati anche voli di veicoli aerei senza pilota.

Baku non commenta ufficialmente il trasferimento di equipaggiamento militare al confine con l'Armenia, tuttavia, poco prima, l'Azerbaigian ha consegnato un ultimatum, chiedendo di rimuovere immediatamente l'esercito armeno dalla regione e smilitarizzare la non riconosciuta Repubblica dell'Artsakh.

Non è specificato quanto sia grave al momento la situazione nella regione.

.
al piano di sopra