notizie

Attacco al corazzato russo per il personale in Siria: gli ultimi dettagli


Sono emersi i dettagli dell'attacco a un convoglio militare russo in Siria.

Secondo fonti siriane, l'attacco al convoglio delle forze armate russe e l'attacco al vettore di personale corazzato delle Forze armate della Federazione Russa sono stati effettuati utilizzando un UAV, che, in circostanze non chiare, non è stato bloccato per mezzo della guerra elettronica, ed è stato il drone a rendere riuscito l'attacco.

È stato riferito che il drone ha effettivamente eseguito la condotta dell'esercito russo e ad un certo punto ha permesso di attaccare un veicolo corazzato per il trasporto di persone, a seguito del quale il veicolo da combattimento ha ricevuto gravi danni, e tre militari russi nel vettore blindato hanno ricevuto vari tipi di ferite.

“Il gruppo Kataib Khattab Ash-Shishani ha nuovamente annunciato l'uscita del video. Questa volta, la banda ha pubblicato uno striscione basato su una fotografia scattata durante un attacco terroristico contro un convoglio russo-turco. Questa è una nuova immagine dell'esplosione, realizzata, a giudicare dall'angolazione, dall'UAV dei militanti ", - il canale "Telegram" riporta "Herald of Damascus".

Il motivo per cui l'esercito russo non ha fornito la propria sicurezza in questa regione con l'uso della guerra elettronica per proteggere dai droni e dalla detonazione a distanza di IED è sconosciuto, tuttavia, al momento la situazione nella SAR è diventata molto grave.

.
al piano di sopra