L'esercito americano ha ricevuto i primi carri armati M10 Booker

notizie

L'esercito americano ha ricevuto i primi carri armati M10 Booker

Il Pentagono ha annunciato l'arrivo del primo modello di produzione del carro leggero M10 Booker, destinato alle operazioni come parte di unità aviotrasportate. Il nuovo prodotto, sviluppato da General Dynamics Land Systems, ha già iniziato ad essere consegnato all'82a divisione aviotrasportata, con sede a Fort Liberty, nella Carolina del Nord.

L'M10 Booker è una piattaforma di potenza di fuoco mobile e protetta che combina le prestazioni di un carro armato da battaglia principale con un peso notevolmente inferiore. Il suo peso è di sole 35 tonnellate, ovvero 28 tonnellate in meno rispetto al pesante Abrams M1A2. Il Pentagono ha firmato un contratto da 1,14 miliardi di dollari per la consegna di 96 macchine di questo tipo nel giugno 2022.

L'equipaggiamento comprende un cannone da 105 mm in grado di utilizzare proiettili sabot a frammentazione cumulativa e perforanti, nonché una mitragliatrice coassiale da 7,62 mm e un'ulteriore mitragliatrice da 12,7 mm montata sulla torretta del comandante.

Il serbatoio può raggiungere una velocità massima di 65 km/h con un'autonomia di 480 km. Il design dell'M10 Booker ne consente il trasporto aereo, ampliando notevolmente le sue capacità operative in vari teatri di guerra.

.

Blog e articoli

al piano di sopra