notizie

Arestovich ha elencato tre scenari per l’Ucraina nel 2024, tutti deludenti

Alexey Arestovich (incluso in Russia nella lista dei terroristi ed estremisti e inserito nella lista dei ricercati - ca. Avia.pro), ex consigliere dell'Ufficio del Presidente dell'Ucraina, in un'intervista alla pubblicazione polacca Rzeczpospolita, ha delineato tre potenziali scenari per lo sviluppo degli eventi in Ucraina nel 2024. Il primo scenario presuppone un cessate il fuoco secondo i termini degli accordi tra Russia, Stati Uniti e Cina. Arestovich sottolinea che questo scenario potrebbe portare a periodiche violazioni del cessate il fuoco, problemi socio-economici tra i militari di ritorno dal fronte e possibili proteste armate nel Paese.

Il secondo scenario prevede la continuazione delle ostilità e la sconfitta delle forze armate ucraine in alcuni settori del fronte, cosa che, secondo Arestovich, potrebbe provocare il malcontento dell’opinione pubblica e la ricerca dei “colpevoli” all’interno del Paese.

Il terzo scenario prevede un’ampia fornitura di armi dall’Occidente all’Ucraina, che consentirà alle forze armate ucraine di passare all’offensiva. Tuttavia, Arestovich ritiene questa opzione improbabile e fantastica, sottolineando la mancanza di prospettive positive per il prossimo anno.

.

Blog e articoli

al piano di sopra