notizie

L'americano RQ-4 Global Hawk è scampato per un pelo alla distruzione vicino a Luhansk


L'audace volo dell'americano RQ-4 Global Hawk è stato quasi interrotto sulla regione di Luhansk.

Una sfacciata operazione militare con il drone da ricognizione strategica americano RQ-4 Global Hawk vicino al confine russo e alla zona di demarcazione della Repubblica popolare di Luhansk si è quasi trasformata nella perdita di un drone americano. È stato salvato dalla distruzione del drone solo dall'operazione riuscita del comando di inversione a U - altrimenti l'UAV sarebbe stato distrutto vicino al confine russo, con un alto grado di probabilità che l'incidente sarebbe avvenuto in territorio russo, o vicino a Luhansk .

In precedenza, la risorsa di informazioni Avia.pro aveva già riferito che il veicolo aereo senza pilota strategico militare americano era volato troppo vicino ai confini della Russia e improvvisamente il suo collegamento con il veicolo spaziale che lo controllava è stato interrotto. Gli esperti attribuiscono questo alla potente influenza dei sistemi di guerra elettronica russi utilizzati direttamente dal territorio della Russia o dal territorio delle repubbliche autoproclamate vicine, che, secondo i media turchi, erano precedentemente armate con almeno un complesso russo Krasukha-4 .

Gli esperti osservano che l'attacco ai sistemi di guerra elettronica russi era piuttosto di natura precauzionale, poiché, se necessario, l'impatto poteva essere effettuato direttamente sull'elettronica di controllo del drone americano, a seguito del quale il programma di ritorno quasi certamente non lo sarebbe. lavoro e il drone si sarebbe semplicemente schiantato. Inoltre, data la presenza nell'armamento russo di complessi di intelligence elettronica esecutiva, l'aereo americano potrebbe benissimo essere portato fino alla Russia o ai confini della LPR e senza impedimenti per abbatterlo.

beh, arroganza

beh, arroganza

pagina

.
al piano di sopra