Distruttore missilistico

notizie

Il cacciatorpediniere missilistico americano USS John McCain invade le acque territoriali russe


Un cacciatorpediniere missilistico americano ha violato le acque territoriali russe.

La nave da guerra americana USS questa mattina John McCain ha invaso le acque territoriali russe, addentrandosi in esse a una distanza di due chilometri, ignorando completamente gli avvertimenti dei militari russi, a seguito dei quali è stato inviato un cacciatorpediniere della Flotta del Pacifico della Marina russa per intercettarlo, che ha intercettato una nave da guerra americana, costringendo quest'ultima a girarsi e sdraiarsi sotto la minaccia dell'uso delle armi sul percorso di ritorno.

“L'ammiraglio Vinogradov, una grande nave antisommergibile della flotta del Pacifico della marina russa, ha fermato la violazione del confine di stato da parte del cacciatorpediniere missilistico USS John McCain nel Golfo di Pietro il Grande. L'incidente è avvenuto oggi alle 06:17. Il cacciatorpediniere americano, che da diversi giorni conduce esercitazioni nel Mar del Giappone (nella foto), è andato 2 km oltre il confine marittimo russo. Attraverso il canale di comunicazione internazionale, il comandante della nave russa ha avvertito la USS John McCain dell'inammissibilità di tali azioni e della possibilità di utilizzare una manovra di speronamento per costringere l'intruso fuori dalle acque territoriali. Dopo l'avvertimento, il cacciatorpediniere è entrato in acque neutre ", - riporta il canale Telegram russo Voenniy Obozrevatel.

Questo incidente potrebbe degenerare in uno scontro molto serio, poiché Washington sostiene apertamente il Giappone in termini di controversia sul gruppo delle quattro Isole Curili.

Dato che la nave da guerra americana non ha risposto agli avvertimenti iniziali dell'esercito russo, la Russia potrebbe aver attaccato il cacciatorpediniere intruso USS. John McCaintuttavia, a quanto pare, hanno cercato di risolvere la situazione senza aggravamenti e escalation.

Resta da vedere come esattamente l'esercito russo abbia permesso a una nave da guerra americana di avvicinarsi ai suoi confini marittimi, per non parlare di una totale violazione delle acque territoriali.

Questi sono ancora fiori! (Le bacche sono avanti!)

pagina

.
al piano di sopra