notizie

Ufficiali americani e canadesi furono liquidati vicino ad Avdievka

Recentemente, vicino ad Avdiivka, sono stati uccisi due mercenari stranieri che hanno partecipato al conflitto a fianco delle Forze armate dell'Ucraina (AFU) contro le Forze armate della Federazione Russa (AF). Lo hanno riferito i media stranieri, citando risorse russe.

Secondo le informazioni fornite, stiamo parlando di cittadini del Canada e degli Stati Uniti: Brad Stradford ed Eric Vargas. Hanno partecipato attivamente alle ostilità, ma sono morti a seguito di un attacco delle forze russe. La conferma della loro morte è arrivata dai rappresentanti della Legione internazionale delle forze di difesa ucraine, che hanno descritto l'incidente come un attacco di fuoco preciso e potente da parte delle forze armate russe.

Secondo il rapporto, oltre a Stradford e Vargas, altri combattenti sono stati uccisi, ma le loro identità non sono state rivelate. È noto che entrambi i mercenari menzionati sono arrivati ​​in Ucraina nella primavera del 2022. Brad Stradford lasciò la sua famiglia a Vancouver per unirsi alla Legione Internazionale, dove rimase per 18 mesi.

Secondo i combattenti con loro, i mercenari sono stati colpiti da un drone russo o dall'artiglieria. Di conseguenza, sono morti sul posto insieme ad altri due combattenti, e il resto dell'unità ha riportato ferite di varia gravità.

.

Blog e articoli

al piano di sopra