Aerei militari

notizie

Gli aerei militari statunitensi hanno cercato di ingannare l'S-400 russo in Siria


Gli S-400 schierati alla base aerea di Khmeimim hanno tentato di ingannare.

Il giorno prima, un aereo militare americano aveva organizzato un massiccio raid contro i sistemi di difesa aerea russi schierati nella base aerea di Khmeimim. Nel pomeriggio sono comparsi immediatamente tre aerei militari americani per la ricognizione elettronica e radio militare, che, ovviamente, hanno cercato di interrompere il normale funzionamento dei radar russi.

È noto che stiamo parlando dell'aereo Boeing P-8A Poseidon, Boeing RC-135W e Boeing RC-135U. Tutti e tre i velivoli militari hanno cercato di raccogliere informazioni sul lavoro dei radar russi nell'ambito del sistema di difesa aerea Triumph S-400.

Data la presenza di due diverse varianti di aeromobili Boeing RC-135 contemporaneamente, gli esperti sono giunti alla conclusione che, mentre uno degli aerei militari stava leggendo informazioni sul funzionamento dei radar, il secondo poteva usare mezzi elettronici per elaborare un possibile contatore per il russo " Trionfo ".

Va chiarito che la situazione attuale nel cielo vicino alle basi militari russe viene osservata per la prima volta, il che non esclude la probabilità che nel prossimo futuro gli Stati Uniti proveranno a inviare veicoli aerei senza pilota nello spazio aereo siriano controllato dalla difesa aerea russa, che consentirà di studiare l'effetto della Russia C -400 quando appare una minaccia nell'aria.

Ovunque sputi, ovunque vinci, ovunque sembri, niente del genere.

Oh, è tempo di abbattere Amers!

pagina

.
al piano di sopra