Bombardiere B-2

notizie

Combattenti e bombardieri americani hanno tentato per la prima volta di violare il confine russo


L'aeronautica militare statunitense ha elaborato una svolta del confine russo.

Pochi giorni fa, i bombardieri strategici americani sono stati schierati in Europa senza una ragione apparente, tuttavia, come è diventato noto, la ragione di ciò era la pratica di sfondare i sistemi di difesa aerea del paese, cioè l'effettiva violazione dei confini della Federazione Russa.

“L'aeronautica degli Stati Uniti ha condotto un'esercitazione il 4-6 agosto, che ha coinvolto veicoli stealth come i caccia F-35A Lightning II e F-22 Raptor di quinta generazione, così come il bombardiere strategico B-2A Spirit e il drone RQ. 170 Sentinel, riporta The Drive. La pubblicazione rileva che, inoltre, hanno preso parte all'evento il caccia di quarta generazione F-15E Strike Eagle e l'aereo da guerra elettronica EA-18G Growler della Marina. Lo scopo della prova è lo sviluppo di tattiche e tecniche di interazione della tecnologia per sopprimere e sfondare la difesa aerea (difesa aerea) di un nemico simulato, coinvolgendo l'uso di caccia stealth e droni con il supporto della guerra elettronica "- a riguardo rapporti Edizione russa "Lenta.ru".

In precedenza si è saputo del trasferimento di bombardieri strategici americani in Europa da specialisti e analisti che monitoravano la situazione aerea, in particolare, è stato riferito che gli strateghi americani B-2 "Spirit" sono sbarcati sul territorio della Gran Bretagna, e, quindi, l'Aeronautica americana, probabilmente, ha effettuato provocazioni vicino ai confini della Russia settentrionale, sebbene non sia stata ancora ricevuta alcuna conferma ufficiale.

D'altra parte, gli esperti richiamano l'attenzione sul fatto che in caso di violazione dei confini russi, i militari possono attaccare gli aerei americani senza preavviso.

.
al piano di sopra