notizie

L'Himars americano potrebbe essere stato colpito da un attacco missilistico nella regione di Slavyansk

Due sistemi americani Himars potrebbero essere stati colpiti nell'area di Slavyansk.

Le riprese video UAF non riuscite dell'uso dei sistemi americani Himars potrebbero aver causato la distruzione di almeno due lanciatori arrivati ​​in Ucraina pochi giorni fa. Come è diventato noto, a terra sono comparsi i sistemi di missili a lancio multiplo americano Himars, che ricordano abbastanza fortemente l'area nell'area del monte Karachun, non lontano da Slavyansk. Inoltre, qui è apparso anche un sistema di razzi a lancio multiplo, che, a seguito di attacchi, è stato distrutto con successo, il che non esclude la possibilità di distruzione dei sistemi americani.

Come è diventato noto, grazie alle riprese video pubblicate dall'esercito ucraino, è stato scoperto un pesante MLRS Bureva nella regione di Slovyansk. Allo stesso tempo, a giudicare da frammenti del video pubblicato dai militari ucraini, potrebbe trasferirsi qui anche l'americano Himars MLRS.

Al momento, è noto che la posizione del Bureva MLRS è stata distrutta. Allo stesso tempo, sono stati segnalati più scioperi. Ciò non esclude la possibilità che solo i complessi Himars giunti in Ucraina siano stati distrutti dal fuoco di razzi e artiglieria.

Ad oggi, l'Himars MLRS rappresenta un pericolo molto serio a causa del fatto che a distanze fino a 70 chilometri, queste armi possono colpire più bersagli con una precisione di mezzo metro. Secondo una serie di dati, i sistemi Himars sono stati utilizzati almeno due volte nelle ultime 72 ore.

.
al piano di sopra