I media occidentali di Mi-28 hanno trasmesso la loro ammirazione all'Artico da TsAGI
articoli dell'autore
I media occidentali di Mi-28 hanno trasmesso la loro ammirazione all'Artico da TsAGI

I media occidentali di Mi-28 hanno trasmesso la loro ammirazione all'Artico da TsAGI

"I media occidentali hanno ammirato l'incredibile elicottero artico della Russia"

Semplicemente non ammirano, ma piuttosto vedono il loro beneficio in questo, che può significare l'iniziale inutilità di questo progetto - il futuro Artico di TsAGI non è un rivale per loro, il che significa che dovrebbero essere glorificati perché sono obsoleti e inadatti alla guerra moderna. combattere Mi-28 dal centro di costo.

Proviamo a capirlo:

"Il portale informativo di Drive parlava del" sorprendente design aerodinamico "del promettente elicottero Artico ad alta velocità della Russia».

Elicottero del motore a reazione

È sviluppato dagli specialisti dell'Istituto aeronautico centrale intitolato al professor N.Ye. Concetto di Zhukovsky di promettente elicottero ad alta velocità. Il progetto è in fase di sviluppo come parte del programma di sviluppo dell'Artico annunciato dal ministro della Difesa Sergei Shoigu. Questo programma è progettato non solo per studiare i depositi più ricchi e mantenere il livello richiesto di preparazione al combattimento delle forze russe nella regione, ma anche per creare garanzie socio-economiche per la popolazione, modernizzare il sistema di cure mediche di emergenza e dotarlo di attrezzature aeronautiche di nuova generazione.

Un tale concetto, come notano gli esperti di Drive, presuppone che l'elicottero avrà una velocità incredibilmente alta, e allo stesso tempo sarà in grado di viaggiare su distanze superiori ai chilometri 1000. Secondo la pubblicazione, un dispositivo del genere può essere estremamente utile per le truppe russe nell'Artico. ("Russia politica").

Sì, è detto a voce alta e l'aspetto del design è insolito, come se fosse lucido. Ma ancora, questo progetto non ha l'odore di un nuovo concetto: basta sostituire il rotore di coda con un motore a reazione, a cui la matematica dice: "Dai cambiamenti dei termini, l'importo non cambia!"

Inoltre, c'è già stato qualcosa di simile su Internet? Oh sì: Eurocopter x4

solo alla fine del boom della coda invece di un motore a reazione di TsAGI, l'Eurocopter ha un fenestrone, e il resto: i gemelli sono fratelli! Ma non c'era bisogno di leggere l'ammirazione dei media occidentali su X4, questo concetto veniva adottato da loro ogni giorno, secondo il nostro detto: "Contano i polli fino all'autunno".

E i media liberali anticipano: l'Occidente è felicissimo - questa sarà tecnologia! Rallegrati in anticipo !!! Affidarsi a Ivan ingenuo, perché un elicottero monorotore (con un motore a reazione o con un fenestron sul retro) ha un limitatore aerodinamico, che non lo farà entrare nella gamma delle alte velocità per qualsiasi corruzione. La linea di fondo è che con un aumento della velocità di volo, aumenta anche la differenza nell'entità della spinta (forze di portanza) delle metà sinistra e destra dell'aria che trasporta dal flusso in arrivo, il che significa che il rollio aumenterà in una direzione o nell'altra (per elicotteri Mi, a destra ). E già con V = 400k / h. il flusso in arrivo da un lato e quello in transito alla stessa velocità dall'altro travolgeranno l'elicottero a tal punto (frecce verdi in figura) che non ci sarà abbastanza controllo per neutralizzarlo. La fine sarà triste e quindi il motore del jet di coda e le astute punte delle pale del rotore principale di NS non aiuteranno. Pavlenko, di cui ho già scritto più di una volta.

L'elicottero classico fu inventato all'inizio del secolo scorso, più precisamente "In 1910 - 1911. Boris Nikolaevich Yuriev, accademico, vincitore del Premio Stalin, propose uno schema a rotore singolo di un elicottero con un rotore di coda e vi costruì un elicottero. Per quel tempo, si trattava di uno schema avanzato di elicotteri, che ha finora perso irrimediabilmente il suo antico significato, da allora qualsiasi altro schema (coassiale, trasversale, longitudinale) è più veloce, più economico e molto più sicuro.

In questa figura, il Mi-8 smontato può essere visto separatamente boma di coda (№13) - il vettore del futuro motore a coda (RD), che, per il peso del suo peso, ridurrà anche il carico utile dell'elicottero.

Le responsabilità per la sua quota sono diminuite: per sopportare il carico sulla frattura di XB. viti (RD) con una capacità superiore a 500l.s. Per quanto riguarda il motore di coda del jet direttamente da TsAGI, esso stesso entrerà in un penny costoso, e in secondo luogo, avrà bisogno di combustibile supplementare e anche per il carico utile. Da qui la domanda: vale il "gioco?" Sì, e anche questo motore deve essere perquisito? Dobbiamo supporre che questo disegno di "artico ad alta velocità da TsAGI" sia un ordine del progettista generale dell'azienda "Elicotteri della Russia" N.S. Pavlenko riceverà un'altra miliardesima parte della finanza per l'elicottero "futuro ad alta velocità", ma con il pretesto: "per l'Artico". E più freddo significa di più!

No, dubito che il futuro design di un elicottero di questo tipo sia destinato proprio al centro di design della Moscow Helicopter Plant. ML Miglia, e loro, poverini, non portano ancora alla mente il loro solito Mi-38: "A proposito di 38 miliardi di rubli è stato indirizzato allo sviluppo dell'elicottero Mi-2-2. Il Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa ha annunciato una gara d'appalto per selezionare un appaltatore per completare la creazione di un elicottero "(AviaRu).

E questa dyuzhe è capace di un ufficio di progettazione a lungo termine, e solo il governo Putin-Medvedev non nega la fiducia nella progettazione di futuri elicotteri ad alta velocità: il trasporto e il combattimento! È molto triste che il futuro della nostra costruzione di elicotteri sia consegnato al CBM attraverso la holding "Helicopters of Russia", sapendo in anticipo che i miliardi di dollari stanziati saranno regolarmente spesi per un risultato pari a zero! Inoltre, se costruiscono il proprio Mi-38 già sotto 40, quindi l'RD ad alta velocità (e all'improvviso verrà loro affidato) costruiranno gli spot 50 per anni - solo riescono ad allocare le finanze! A quel punto, il trasporto artico dovrà già galleggiare sopra il ghiaccio artico utilizzando la levitazione magnetica o motori gravitazionali, e gli eredi del progettista generale N.S. Per abitudine, Pavlenko continuerà a promuovere l'elicottero Mi-8 (previsione dell'ex generale AG Samusenko) e gli elicotteri monorotore con motore a coda di coda di N.S. Pavlenko.

La vecchiaia non è una gioia, anche con una coda di rullaggio!

La Vertopedia afferma: "L'assenza di perdita di potenza sul rotore di coda (10 ... 12%), così come una maggiore efficienza (di 15%) dei rotori coassiali alle velocità di volo fino a 100 km / h con uguale potenza del motore, consentono una maggiore spinta ( su 30%) sistema di trasporto. "

Un elicottero con una via di rullaggio nella parte posteriore non avrà un rotore di coda, ma la spinta del rotore principale rimarrà del 15% inferiore a quella coassiale e verrà ereditato anche un pesante boma di coda. Tenendo conto del prezzo elevato e del peso della coda di rullaggio con l'approvvigionamento di carburante, si scopre che "il rafano non è più dolce!", Che, mi sembra, non è stato compreso dagli scienziati dello TsAGI, poiché non sono designer. A questo dobbiamo aggiungere la capacità dell'elicottero coassiale in modalità hovering di resistere con sicurezza ai venti trasversali, e quindi sorge una domanda logica: vale la pena continuare a "recintare il giardino" con elicotteri monorotore, soprattutto perché abbiamo prodotto Ka-226 senza problemi e siamo da tempo pronti per la produzione in serie moderni elicotteri coassiali Ka-32-10AG.

Ma “Andrey Boginsky, dimostrando l'unicità dei risultati ottenuti presso il Mil Design Bureau, afferma che l'X-2 (USA) è, in effetti, un giocattolo costoso che può trovare un utilizzo molto limitato. Poiché il peso massimo al decollo dell'X2 è di 3,6 tonnellate. Il laboratorio volante russo supera queste cifre di 4 volte ". (Ka-92 e Mi-X1: recuperare e superare Sikorsky tehnowar.ru 2017-06-23).

Con tale buccia verbale, sta cercando di giustificare le somme di denaro favolosamente elevate gettate nella conversione di un abitacolo Mi-24 a due posti in uno unico con l'aggiunta di due lettere sul retro: "LL". Ma tenendo conto dell'esperienza del "giocattolo costoso", gli americani hanno costruito e stanno già effettuando i test di volo di un elicottero coassiale da 18 posti SB-1 Defiant con la prospettiva di una velocità di crociera = 460k / h. Una tale velocità "solida" Mi-24-mu "LL" non si sarebbe mai immaginata, anche la massima, così come un futuro elicottero TsAGI con una taxiway di coda. E poi non è difficile intuire che le danze acrobatiche attorno a un elicottero monorotore continuano ad essere eseguite con un solo scopo: giustificare il siluramento di veri e propri progetti moderni di Ka-92, elicotteri Ka-102 ed elicotteri da combattimento ad alta velocità del progettista generale di Kamov Sergey Viktorovich Mikheev, che in realtà porta a minando la capacità di difesa e l'economia del nostro Stato! La conclusione è che se gli elicotteri da trasporto e da combattimento coassiali ad alta velocità (S-97) sono già stati testati negli Stati Uniti ostili, allora non ci sono veri elicotteri ad alta velocità in Russia, nonostante il fatto che i progetti reali di tali elicotteri della compagnia Kamov siano stati a lungo disponibili! Si deve presumere che le chiacchiere vuote di A. Boginsky siano passate dal gene. progettista centro di costo N.S. Pavlenko, che anche 11 anni fa assicurò a tutti che il suo elicottero Mi-X1 a rotore singolo avrebbe raggiunto una velocità massima di 520 k / h, e il Mi-24 LL a giugno 2016. velocità = 460k / h.

E dando ai Pindo un guadagno nel tempo, i manager "efficaci" risolvono un secondo compito molto importante: ricostituire le tasche senza fondo con il budget dello stato.

E ai generali ministeriali della Federazione Russa, vi suggerisco ancora una volta di leggere le raccomandazioni dei veri esploratori polari sull'uso di elicotteri nell'Artico.

"Nell'Artico è stato effettuato uno scarico sperimentale della nave di rifornimento alla costa non attrezzata dall'elicottero Ka-32. L'esperto esploratore polare Mark Ivanovich Shevelev, Eroe dell'Unione Sovietica, ha partecipato a questo esperimento.

Ricorda Mark Shevelev:

"Era necessario rifornire la stazione polare di Bear Island con tutto il necessario per un lungo svernamento. In genere, questa operazione nell'Artico richiede molto tempo. Non ci sono attracchi, neve, vento, sul pontone non arriverai sempre a riva. In una parola, la gente trascina il carico in acqua ghiacciata, e persino i semi speciali non vengono salvati qui. È particolarmente difficile trascinare manualmente i serbatoi del carburante. Ma tutto deve essere spostato il più lontano possibile dal mare, oltre la linea di massima marea. E così, nonostante la nebbia, con l'aiuto dell'elicottero Ka-32 abbiamo finito di scaricare la nave "Sasha Borodulin" in un solo giorno e mezzo.

L'elicottero prese un container con un carico di cinque tonnellate dal ponte e lo portò sull'isola nella stessa casa della stazione meteorologica ".

Perché non è stato possibile invitare un velivolo ad artiglieria prima di caricatori e caricatori? La questione è che nelle condizioni polari solo Ka-32 può essere usato in modo affidabile per il lavoro con le navi. L'elicottero ha superato con successo test completi. Marinai, scienziati, piloti hanno apprezzato le sue grandi opportunità.

Il comandante della divisione di piloti di elicotteri dell'aviazione civile Valentin Andreev:

"Ka-32 anche noi, in volo su elicotteri di diversi design, siamo sorpresi. Questo compatto robusto ha motori eccellenti. Ha a bordo un superbo sistema di navigazione di volo e un computer con il quale è possibile volare in modalità automatica sull'oceano e il giorno, e in una notte polare senza una stazione guida e dispatcher. L'attrezzatura elettronica mantiene sempre la rotta giusta. "

Questa macchina è una scoperta per l'Artico. Ka-32 come parte dei convogli artici portare risparmi significativi per l'economia nazionale "(Festa su Bear Island. Fedele al corso. World Records Ka-32.).

Dal Ka-32-10AG progettato sulla base di perfettamente dimostrato nell'Artico Ka-32, oggi di lavorare in condizioni artiche, è al di là di ogni competizione è l'elicottero più importante per le operazioni nell'Artico, Nord e l'Estremo Oriente! Sembra che i generali ministeriali dei giornali non leggano e non abbiano familiarità con tali raccomandazioni dei veri esploratori polari, o siano così pieni di cibo che per loro è la prima cosa di arricchimento personale, beh, e la difesa dello Stato è QUI!

Cari generali ministeriali, date un'occhiata più da vicino ai carichi utili di elicotteri con motori VK-2500 in ognuno di loro, forse questa volta vedrete ancora una differenza a favore del coassiale Ka-32-10AG, che attira l'attenzione!

Capacità di carico ... 

1. Elicottero coassiale Ka-32-10AG: su imbracatura esterna - 7000kg.

2. Il nuovissimo elicottero Mi-171A2: su imbracatura esterna - 5000 kg.

Allo stesso tempo, le caratteristiche di velocità del Ka-32-10AG sono superiori a quelle del Mi-171A2, ma il governo della Federazione Russa ha messo in produzione (a quanto pare per far dispetto alla Russia) un elicottero francamente peggiore, ovvero il Mi-171A2!

Vitaly Belyaev, in particolare per Avia.pro

.
al piano di sopra