Saratov Aviation piante
altro
Saratov Aviation piante

Saratov Aviation piante

 

 

SAZ (Saratov Aviation Plant) è un'ex impresa di costruzione di aeromobili a Saratov, che ha funzionato fino al 2011. Aerei prodotti dell'ufficio di progettazione sperimentale di Yakovlev - combattenti storici della Grande Guerra Patriottica Yak-3 e Yak-1Passeggero Yak-42, Yak-40, Yak-38 (aeromobili a ponte con atterraggio e decollo verticale (VTOL), nonché elicotteri e aeromobili di altri uffici di progettazione.

SAZ (Saratov Aviation)

 

 

Storia della pianta

 

Il periodo prima della guerra e della Grande Guerra Patriottica

 

Una decisione è stata presa per la creazione di 1929 Saratov fabbrica per la produzione di macchine agricole. Sulla base di questa produzione è stato successivamente stabilito pianta aeromobili. La data di fondazione della pianta raccolta Saratov, e più tardi il Saratov Aviation Plant è ufficialmente 1931 anno.

Il personale della fabbrica nei primi sei anni di duro lavoro ha fatto una grande parte nello sviluppo dell'agricoltura in Siberia, nella regione del Volga e in Estremo Oriente, producendo più copie della tecnologia hlebouborochnoy 39000. A causa della minaccia di un attacco militare contro l'Unione Sovietica Saratov Combine Plant in 1937 è stato reindirizzato ad emettere velivoli, ha ricevuto il nome di "impianto № 292 NCAP."

Il primo aereo decollò dall'aerodromo dello stabilimento il 28.10.1938/10/370: era l'R-XNUMX, un velivolo da ricognizione ad alta velocità che aveva una velocità di XNUMX chilometri all'ora, che era enorme per gli aerei della sua classe in quel momento.

Saratov Aviation piante

 

I-28, un caccia progettato da V.P. Yatsenko fece un volo di prova nel luglio 1939. È stato il primo aereo in Unione Sovietica con un motore raffreddato ad aria, che a un'altitudine di 5000 metri ha mostrato una velocità di 576 chilometri all'ora.

Lo stabilimento nel giugno 1940, entro tre mesi, ricevette l'ordine di avviare la produzione in serie del caccia Yak-1, creato da A.S. Yakovlev, all'epoca ancora giovane progettista di aerei. Le prime tre copie dell'aereo Yak decollarono nell'ottobre 1940.

Dall'inizio della Grande Guerra Patriottica, i produttori di aerei Saratov hanno lavorato duramente, fornendo combattenti al fronte. Nel 1943, durante un raid notturno, i bombardieri tedeschi distrussero il 70 per cento dell'area di produzione dell'impianto. Il personale dello stabilimento ha continuato a lavorare all'aria aperta. Insieme a questo, sono stati ripristinati gli scafi, è stata avviata la riorganizzazione, sono state create linee di convogliamento e dopo ottanta giorni di duro lavoro, la produzione di aerei ha raggiunto il livello precedente. Durante la guerra, l'impianto ha prodotto più di 13mila combattenti Yak-3 e Yak-1.

Saratov Aviation piante

 

 

La seconda metà del XX secolo

 

Dopo la guerra, la cooperazione Yakovlev e Saratov Aviation piante continuato. 19.04.1946 stato prima testato aerei da addestramento Yak-11.

30.04.1949/15/3850 l'impianto ha testato il La-1026, il primo caccia a reazione progettato da S.A. Lavochkin. Aveva un peso insolitamente basso, come per un aereo a reazione: solo XNUMX chilogrammi, una velocità massima di XNUMX chilometri all'ora, erano relativamente facili da pilotare.

28.05.1952/4/1952 Mi-4, un elicottero progettato dall'ufficio di progettazione Mil Mikhail, superò i test finali di fabbrica e nel dicembre 4 lo stabilimento iniziò la produzione in serie di questo elicottero. Il Mi-XNUMX è stato ampiamente utilizzato nell'economia nazionale dell'Unione Sovietica come sanitario, passeggero, per lavori in Antartide e nell'Artico e per spegnere gli incendi boschivi. Sette record mondiali sono stati stabiliti sul Mi-XNUMX. A Bruxelles, all'esposizione mondiale, questo elicottero è stato premiato con una medaglia d'oro.

La decisione di avviare la produzione presso il Saratov Aviation Plant 11D (B-750B), un missile antiaereo guidato, che faceva parte del primo sistema di difesa aerea mobile S-75 sviluppato presso l'ufficio di progettazione di Mosca "Fakel" sotto la guida del PD Grushin è stato adottato all'inizio del 1956. I primi missili prodotti dalla SAZ nel 1959 furono testati con successo e la loro esportazione iniziò (principalmente agli eserciti di paesi stranieri). Il primo lancio di missili militarizzati è avvenuto il 07.10.1959. 

Saratov Aviation piante

 

Visualizza tutte le fabbriche Aviazione

 

Die deutsche "Übersetzung" ist sehr schlecht.

pagina

.
al piano di sopra