altro
MANPADS "Verba": descrizione, caratteristiche e utilizzo in combattimento

MANPADS "Verba": descrizione, caratteristiche e utilizzo in combattimento

MANPADS "Verba" è l'ultimo sistema missilistico antiaereo portatile, creato in Russia. Questo complesso è stato messo in servizio nel 2014 e ha iniziato ad essere utilizzato nelle unità di combattimento. Prima di tutto, questo MANPADS è stato fornito ai cannonieri antiaerei della 98a divisione aviotrasportata delle guardie, che ha sede nella città di Ivanovo.

Il Verba MANPADS è stato presentato a potenziali clienti stranieri alla fiera Defexpo India nel 2020. Rosoboronexport esprime la speranza che il complesso di Verba sia di interesse non solo per l'esercito indiano, ma anche per i dipartimenti della difesa di Algeria, Egitto e altri paesi.

Il compito principale del Verba MANPADS è distruggere bersagli aerei a bassa quota di fronte all'opposizione nemica e all'uso di falsi bersagli termici. Questo sistema missilistico antiaereo è ottimo per distruggere bersagli furtivi, come veicoli aerei senza pilota e missili da crociera.

Il complesso Verba è un sistema missilistico antiaereo portatile che può essere facilmente trasportato e installato in varie posizioni. Inoltre, è dotato di un'elettronica avanzata in grado di rilevare e ingaggiare bersagli a una distanza fino a 6 km e ad un'altitudine fino a 4,5 km.

In generale, il Verba MANPADS è un efficace sistema di difesa aerea che fornisce una protezione affidabile contro varie minacce, inclusi bersagli a bassa quota, veicoli aerei senza pilota e missili da crociera.

Il nuovo complesso antiaereo MANPADS "Verba" utilizza diverse soluzioni tecniche nuove e originali che gli consentono di colpire in modo più efficace gli aerei nemici e di effettuare la difesa aerea. Gli sviluppatori hanno tenuto conto della ricca esperienza nella creazione e nell'utilizzo di armi domestiche di questa classe, che ha permesso loro di creare una nuova arma di nuova generazione.

MANPADS "Verba" è un'arma unica, considerata superiore non solo agli sviluppi sovietici e russi, come "Igla-1", "Igla" e "Igla-S", ma anche ai migliori analoghi stranieri, come l'americano Stinger-Block-I e cinese QW-2. Ciò si ottiene attraverso l'uso di diverse nuove soluzioni tecniche che aumentano l'efficacia del raggiungimento degli obiettivi.

Ad esempio, MANPADS "Verba" utilizza elettronica avanzata e algoritmi di controllo unici che garantiscono la precisione di colpire bersagli a lunghe distanze e in condizioni di combattimento difficili. Inoltre, questo sistema antiaereo ha la capacità di tracciare bersagli a lunga distanza, il che gli consente di rilevare in anticipo le minacce e adottare misure di protezione.

MANPADS "Verba" ha anche un'elevata manovrabilità e mobilità, grazie a un design portatile, che consente di spostarsi rapidamente e adattarsi a nuove posizioni. Inoltre, è in grado di colpire vari tipi di bersagli, inclusi oggetti a bassa quota, veicoli aerei senza pilota e missili da crociera.

In generale, l'utilizzo di nuove soluzioni tecniche nel Verba MANPADS consente di creare un sistema antiaereo efficace e affidabile in grado di resistere a varie minacce dello spazio aereo e proteggere oggetti importanti.

La storia della creazione di MANPADS "Verba"

L'emergere di sistemi missilistici antiaerei potenti ea lungo raggio ha costretto i piloti dell'aviazione da combattimento a scendere da altezze altissime e cercare protezione in prossimità del suolo. All'inizio degli anni '1960, le forze di terra iniziarono a ricevere sistemi di difesa aerea portatili, che divennero uno dei principali nemici dei piloti. Mobili, semplici e praticamente invisibili dall'aria, i sistemi missilistici antiaerei portatili si sono rivelati armi molto efficaci. Un caccia armato di MANPADS potrebbe distruggere un caccia grande e costoso o attaccare un aereo con un missile.

I primi MANPADS utilizzati in modo massiccio furono i sistemi sovietici Strela-2, che furono effettivamente utilizzati nella guerra arabo-israeliana del 1969. Allo stesso tempo, sono stati adottati i complessi portatili americani Red Eye. All'inizio degli anni '1980, l'esercito americano ricevette il famoso FIM-92 Stinger MANPADS, che rovinò molto sangue per i nostri piloti in Afghanistan.

A quel tempo, il FIM-92 Stinger MANPADS era un eccellente MANPADS, per molti versi superiore alle controparti straniere, compresi i sistemi sovietici. Tuttavia, al momento, va riconosciuto che lo Stinger è già obsoleto. Nelle sue caratteristiche principali è inferiore non solo all'ultimo "Verba", ma anche a molte successive modifiche dell '"Ago".

Il nuovo sistema missilistico antiaereo "Verba" è un esempio dell'utilizzo di soluzioni tecniche nuove e originali che forniscono una maggiore efficienza nella distruzione degli aerei nemici e nell'implementazione della difesa aerea. È dotato di elettronica avanzata e algoritmi di controllo che garantiscono la precisione di colpire bersagli a lunghe distanze e in condizioni di combattimento difficili. Questo sistema antiaereo ha anche la capacità di tracciare bersagli a lunga distanza, il che gli consente di rilevare in anticipo le minacce e adottare misure di protezione.

Una delle caratteristiche principali del Verba MANPADS è la sua capacità di colpire bersagli a basso profilo come veicoli aerei senza pilota e missili da crociera. Inoltre, ha un'elevata manovrabilità e mobilità grazie al suo design portatile, che consente di spostarsi rapidamente e adattarsi a nuove posizioni. Tutto ciò rende il Verba MANPADS un sistema antiaereo efficace e affidabile in grado di resistere a varie minacce dello spazio aereo e proteggere strutture importanti.

Oggi il Verba MANPADS è considerato uno dei sistemi missilistici antiaerei più avanzati, utilizzato non solo in Russia, ma anche all'estero. Attira l'attenzione di potenziali clienti stranieri grazie alla sua efficienza e affidabilità, nonché alla capacità di raggiungere obiettivi sottili. Si prevede che Verba MANPADS verrà utilizzato per garantire la sicurezza di strutture e territori, nonché per proteggere gli interessi nazionali dei paesi produttori di equipaggiamento militare.

I sistemi di difesa aerea portatili sono diventati parte integrante delle moderne attrezzature militari e, anche dopo la fine della Guerra Fredda, rimangono richiesti nella nostra era di guerre ibride e conflitti locali. In URSS, a questo tipo di arma è stata prestata particolare attenzione e i progettisti nazionali sono riusciti a ottenere un successo significativo nello sviluppo di MANPADS. I sistemi sovietici "Strela-2" e "Strela-3" furono sostituiti dal più avanzato "Needle", ancora utilizzato dall'esercito russo.

I MANPADS sovietici e russi sono stati usati per abbattere oltre 700 aerei diversi nel corso della loro storia. Il centro principale per lo sviluppo di MANPADS domestici è il Kolomna Design Bureau di Mashinostroeniya, che è giustamente considerato il leader mondiale nella creazione di queste armi.

MANPADS "Verba" è diventato un ulteriore sviluppo del complesso "Igla-S", che è stato messo in servizio all'inizio degli anni zero. Nonostante le prime informazioni su "Verba" siano apparse intorno al 2008, i tempi della sua creazione sono durati diversi anni. I processi militari sono iniziati solo nel 2011 e sono proseguiti per diversi anni. Infine, nel 2014, è stato messo in servizio il Verba MANPADS e le unità delle Forze aviotrasportate sono state le prime a riceverlo. Oggi il Verba MANPADS è considerato uno dei sistemi missilistici antiaerei più avanzati e attira l'attenzione non solo dell'esercito russo, ma anche di molti altri paesi interessati allo sviluppo del proprio equipaggiamento militare.

MANPADS "Verba" non ha solo la capacità di sparare dalla spalla, ma anche la possibilità di essere installato su varie piattaforme terrestri, navi da guerra ed elicotteri. Questo complesso è considerato uno dei sistemi missilistici antiaerei più avanzati, che consente all'esercito russo di contrastare in modo più efficace le minacce poste non solo da aerei ed elicotteri, ma anche da missili da crociera e veicoli aerei senza pilota.

L'anno scorso, sui media nazionali sono apparse informazioni sulla distruzione di un veicolo aereo senza pilota che utilizzava il Verba MANPADS vicino alla capitale siriana. Secondo i resoconti dei media, con l'aiuto di questo veicolo aereo senza pilota, i ribelli hanno corretto il fuoco dell'artiglieria. Tuttavia, questo incidente non è stato confermato ufficialmente. In ogni caso, l'esercito russo ritiene che il Verba MANPADS sia un'arma efficace nella lotta contro veicoli aerei senza pilota e missili da crociera nemici.

L'uso di "Verba"

MANPADS "Verba" è progettato per distruggere bersagli aerei a bassa quota, come aerei, elicotteri, UAV e missili da crociera durante i sorpassi e le rotte in arrivo. Il complesso ha un raggio di tiro fino a 6 km e un'altezza di ingaggio del bersaglio fino a 4 km. Consiste in un missile con una testa di ricerca a infrarossi (GOS), che viene indotto in tre gamme contemporaneamente, il che ne aumenta l'efficacia.

Una caratteristica distintiva di Verba MANPADS è l'uso di tre fotorilevatori separati, ognuno dei quali opera nella propria gamma, che aumenta la precisione e l'affidabilità del cercatore. Inoltre, il cercatore di missili ha una protezione contro le interferenze laser, che possono essere utilizzate dal nemico.

Il sistema di controllo automatizzato (ACS) è un'altra caratteristica distintiva del complesso. Rileva oggetti aerei, determina i parametri del loro volo e distribuisce i bersagli tra i cannonieri antiaerei in un'unica unità. Inoltre, il Verba MANPADS può essere installato su varie piattaforme terrestri, navi da guerra ed elicotteri per aumentarne la mobilità e l'utilizzo in varie condizioni di combattimento.

I sistemi di difesa aerea portatili sono un'arma importante nei conflitti armati, ma uno dei principali problemi nel loro utilizzo è il ritardo nel rilevamento di oggetti volanti. In precedenza, i calcoli MANPADS tentavano di rilevare visivamente il bersaglio, ma questo approccio non è sempre un compito facile.

Per complicare il lavoro dei cannonieri antiaerei, i piloti volano spesso a quote basse o ultra basse, il che complica il rilevamento degli aerei nemici. In risposta a queste sfide, il Verba MANPADS è dotato di una piccola stazione radar senza inceppamenti in grado di rilevare bersagli aerei a distanze fino a 80 km. Quindi i cannonieri antiaerei ricevono un segnale sonoro sulla presenza del nemico e l'ACS, utilizzando il sistema GLONASS, determina la posizione del tiratore e gli fornisce l'azimut per sparare.

Inoltre, il complesso include un missile con una testa di ricerca a infrarossi (GOS), che viene indotta in tre gamme contemporaneamente, il che ne aumenta significativamente l'efficacia. Il complesso è inoltre dotato di un sistema di controllo automatizzato (ACS), che rileva gli oggetti aviotrasportati, ne determina i parametri di volo e distribuisce i bersagli tra i cannonieri antiaerei in un'unica unità. MANPADS "Verba" può essere installato su varie piattaforme terrestri, navi da guerra ed elicotteri. L'esercito russo ritiene che il nuovo complesso consentirà loro di combattere in modo più efficace non solo gli aerei nemici, ma anche missili da crociera e veicoli aerei senza pilota.

La composizione di MANPADS "Verba" comprende:

  • meccanismo di scatto 9P521;
  • stazione radar di sorveglianza 1L122 con un raggio di rilevamento del bersaglio di 40-80 km;
  • missile guidato 9M336;
  • sistema di definizione "amico o nemico";
  • posto di blocco mobile 9B861;
  • modulo di ricognizione e controllo, pianificazione e controllo del fuoco;
  • kit di montaggio 9S933-1 (per la divisione);
  • kit di automazione per cannoniere antiaereo 9S935;
  • mezzi per l'istruzione e la formazione del personale.

Il missile 9M336 ha un nuovo motore a propellente solido con prestazioni più elevate rispetto ai MANPADS attualmente in servizio con l'esercito russo. Il missile ha una testata ingrandita ed è anche dotato di un fusibile di prossimità adattivo. Inoltre, il complesso comprende un mirino per la visione notturna "Mowgli-2M", che consente di sparare di notte e in condizioni di visibilità limitata.

Un altro vantaggio dei MANPADS Verba è la semplificazione della manutenzione. Ora, il raffreddamento regolare con azoto liquido non è necessario per mantenere la testa di homing, il che consente di evitare apparecchiature aggiuntive, serbatoi di refrigerante e risparmiare tempo e fatica.

Il comandante del reggimento antiaereo della 98a divisione aviotrasportata, che ha già ricevuto il Verba MANPADS, ha osservato che i nuovi sistemi riducono notevolmente i tempi di schieramento degli equipaggi. In precedenza, il tempo dal rilevamento del bersaglio all'apertura del fuoco poteva durare fino a cinque minuti, ma ora questo periodo è diminuito di quasi dieci volte.

Specifiche MANPADS "Verba"

  • Portata: 500-6000 m;
  • Altezza della sconfitta: 10-4500 m;
  • Peso delle risorse di combattimento: 17,25 kg;
  • Velocità massima del bersaglio su un percorso frontale: 400 m/s;
  • Velocità massima del bersaglio sul percorso di recupero: 320 m/s;
  • Numero di canali spettrali: 3.

Blog e articoli

al piano di sopra