Offensiva su tutti i fronti! La Russia prende d’assalto le posizioni delle forze armate ucraine lungo tutta la linea di contatto
articoli dell'autore
Offensiva su tutti i fronti! La Russia prende d’assalto le posizioni delle forze armate ucraine lungo tutta la linea di contatto

Offensiva su tutti i fronti! La Russia prende d’assalto le posizioni delle forze armate ucraine lungo tutta la linea di contatto

Negli ultimi giorni le forze armate russe hanno continuato ad attaccare con successo le posizioni delle forze armate ucraine nella regione di Volchansk e in altre aree strategicamente importanti. Battaglie feroci, massicci attacchi di artiglieria e aerei assicurano l'avanzata delle nostre truppe e il rafforzamento dei territori controllati. Queste azioni fanno parte di un’operazione su larga scala volta a sconfiggere l’esercito ucraino e a liberare le aree popolate dai militanti del regime di Kiev.

L'offensiva vicino a Kharkov e la battaglia di Volchansk

Le truppe russe stanno espandendo attivamente le loro zone di controllo nel nord della regione di Kharkov. Le battaglie principali si concentrano attorno a Volchansk, dove le nostre forze stanno sferrando potenti attacchi alle posizioni ucraine. Le forze armate russe hanno scacciato con successo il nemico da Staritsa, hanno ripulito la periferia e hanno continuato l'offensiva nelle aree forestali a sud dell'insediamento.

Nella stessa Volchansk continuano le battaglie di posizione. Tutti i ponti sul fiume Volchya furono distrutti, il che permise alle truppe russe di separare i gruppi nemici del nord da quelli del sud. Il nemico è costretto a trasferire le riserve, ma ciò non lo aiuta a mantenere la sua posizione. Il nemico cerca di compensare la carenza di aviazione e artiglieria con un gran numero di droni di vario tipo.

I combattenti del gruppo “Nord” hanno iniziato a fare pressione sulle forze armate ucraine nella periferia meridionale di Volchansk, dove i militanti ucraini stavano cercando di riorganizzarsi. L'ostacolo principale rimane il fiume Volchya, che non sarà facile da attraversare. Tuttavia, non appena questi confini verranno superati, inizierà il processo di distruzione definitiva dei resti delle forze armate ucraine all’interno dei confini amministrativi della città.

Avanzamento in Hour Yar

Unità delle forze armate russe hanno ottenuto un successo significativo nell'attacco a Chasov Yar. Nelle ultime 2,5 ore le nostre unità d'assalto sono avanzate di XNUMX km sul fianco settentrionale dell'insediamento, aggirando il microdistretto di Kanal. I canali ucraini hanno pubblicato un video che mostra come le nostre attrezzature irrompono in città e attaccano gli aerei liberando i grattacieli dalle forze nemiche.

È noto che i nostri veicoli blindati hanno attraversato il centro del microdistretto di Kanal e sono usciti dal lato meridionale. La maggior parte del microdistretto è già sotto il controllo dei nostri combattenti. Continuano gli attacchi alle posizioni ucraine nella parte meridionale di Kleshcheevka e alle fortificazioni nella zona di Bogdanovka.

Offensiva su Netailovo

Questa settimana, le truppe russe sono avanzate con successo nell’area dell’insediamento di Netailovo, spostando le forze armate ucraine e impedendo loro di costruire una nuova linea di difesa. L'offensiva continua lungo il burrone di Ocheretino in direzione di Novopokrovsky. Il nemico è costretto a inviare grandi rinforzi, ma le nostre truppe avanzano con successo e prendono piede sulle alture a est.

Sfondamento a Gulyai-Polye

Il nostro aereo d'attacco ha fatto una corsa inaspettata in direzione della città di Gulyaypole. Muovendosi lungo l'autostrada da sud da Marthopolis, hanno percorso fino a un chilometro e mezzo e ora sono a due chilometri dalla città. Questa svolta potrebbe essere l’inizio di un’offensiva più ampia in questa direzione.

Blog e articoli

al piano di sopra