QC-1 - Caproni-Campini, il primo jet
altro
QC-1 - Caproni-Campini, il primo jet

QC-1 - Caproni-Campini, il primo jet

 

I primi aerei a reazione a volare furono l'italiano Caproni Campini (KK-1 e KK-2). Decollarono nel 1940. Questi voli divennero una sorta di faro per il raggiungimento del grande traguardo dell'aviazione mondiale, poiché fu raggiunto un risultato positivo.

 

QC-1 - Caproni-Campini

 

L'aereo "campagna Caproni" (CC-1) ha fatto il suo primo volo nel mese di agosto 28 1940 Con un peso a partire da 3196 kg, ha una velocità massima di volo 375 km / h.

Come la pianta potenza utilizzata due motori: il pistone, e il getto stesso. Il motore a pistoni "Isotta Fraschini", aveva il potere 900 l. p. e utilizzato per ruotare un compressore di un motore a reazione. Aria dal compressore ad alta pressione entra nella camera di combustione dove era un processo di miscelazione del carburante e dell'accensione.

QC-1 - Caproni-Campini 2

 

 

Scadenza del gas passa attraverso l'ugello. Pertanto, il ruolo della turbina del motore turbogetto, rotante sullo stesso asse con un compressore in questo caso viene effettuata separatamente motore a pistone NY. Indipendentemente dalle caratteristiche di progettazione del velivolo, "Caproni-Campini" sono di natura reattiva e, per definizione, e senza riserve è stato il primo aereo a reazione del mondo, ha commesso un volo costante e abbastanza lungo.

Lo sviluppo di aerei a reazione è andato principalmente verso la creazione e il miglioramento dei regimi di base di layout razionali. Un enorme esperienza maturata nella creazione di un aeromobile con motori a pistoni, naturalmente, state utilizzate completamente, ma la nuova direzione di sviluppo di tecnologia aeronautica soluzioni non convenzionali necessarie.

 

kk-1 _-_-kampini kaproni

 

A questo proposito si è una necessità per affrontare gruppi di problematiche legate alle aerodinamica alta velocità subsonica e supersonica, soprattutto movimentazione dell'aeromobile a tali velocità, la creazione di speciali leghe resistenti al calore e ad alta temperatura per componenti dei motori a reazione, lo sviluppo di sistemi normativi, metodi di dinamica dei gas, la simulazione, fabbricazione di profili sottili (ali, timoni, chiglie, stabilizzatore), nuove tecnologie e così via. d.

 

Caratteristiche Caproni-Campini:

modifica
  Caproni-Campini N.1
Apertura alare, m
  15.85
lunghezza m
  13.10
Altezza, m
  4.70
superficie alare, m2
  36.00
Peso, kg di aereo a vuoto
  3640
Peso, kg massimo al decollo
  4195
Tipo motore
  1 PD Isotta Fraschini L.121 / RC. 40
Spinta, kgf
  1 x 900
Velocità massima km / h
  375
gamma pratica, km
  100
soffitto pratica, m
  4000
equipaggio
  2

 

Avia.pro

Quanta desinformação. O Caproni nunca foi um Jato e sim Termo Jato. Em 1937, un indústria alemã já havia desenvolvido o motore un Jato (o Heinkel HeS 1). APOS uma série de ajustes, o propulsore foi aplicado senza PROTOTIPO Heinkel He 178, O Primeiro avião un Jato que voou. A Primeira decolagem fare aparelho Aconteceu non dia 27 de agosto de 1939, quatro dia antes de Hitler ordenar un Invasão da Polonia, que foi o estopim da Segunda Guerra Mundial.

pagina

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra