Motori aerei domestici stranieri nella seconda guerra mondiale
altro
Motori aerei domestici stranieri nella seconda guerra mondiale

Motori aerei domestici stranieri nella seconda guerra mondiale

 

Dopo la fine della seconda guerra mondiale era una questione di creazione di un aereo a reazione. Paese non era pronto. Lo sviluppo della nuova area, senza alcuna riserva, troppo allungato di ri-sincronizzazione dell'Aeronautica Militare. E 'stato deciso l'unica decisione giusta: di utilizzare attrezzature nemico catturato e produrre motori per l'acquisizione di licenze.

KapicaNella sua lettera a Stalin, scritta poco dopo la guerra, Accademico Kapica prestato attenzione alla fallacia dei punti di vista e metodi inefficienti dei dirigenti responsabili della capacità di difesa dell'Unione Sovietica. Egli, in particolare, ha scritto:

"Va notato che, purtroppo, questo era dovuto al fatto che la nostra industria ha sviluppato e adottato migliorando le strutture esistenti. Ad esempio, Yakovlev, Tupolev, Lavochkin - i più grandi stilisti, ma lo fanno migliorare tipo esistente di velivoli. Nuovi tipi di velivoli, come il turbojet, richiederebbe un diverso tipo di design, più creativo e audace. Queste persone ci hanno nell'Unione di piccola distesa. Pertanto, la tecnica masterizzato su un fondamentalmente nuove idee come AB (bomba atomica -. Ed.)., V-2, radar, turbine a gas, e quindi abbiamo nell'Unione o debole, o non si muove ".

Era vero, anche se il discorso molto tardiva.

Aerei a reazione sovietica cominciò a svilupparsi dopo la seconda guerra mondiale, in 1945 A questo punto, nulla è stato fatto per spostare gli aeromobili sulla nuova tecnica ha dovuto ripartire da zero.

La storia ha disposto in modo tale che i primi motori per aerei jet sovietici dei nostri ultimi avversari sono stati stabiliti - la Germania e gli alleati - Gran Bretagna. Questa decisione è stata presa dal governo sovietico. Grandi successi tedeschi nello sviluppo di aerei a reazione da parte sovietica sono stati determinati in origine. Ecco cosa A. S. Yakovlev: "... i nazisti sono riusciti a rilasciare diversi modelli di aerei con motori a reazione, in particolare la" Messerschmitt-262". Una piccola quantità di essi nel corso dell'ultimo anno di guerra è apparsa anche al fronte ...

Un piccolo numero di velivoli Me e Me-163-262 persino riuscito a entrare nella parte anteriore. Tuttavia, nessun effetto sul corso della guerra aerea è un nazista "nuove armi" non avrebbe potuto essere, così come jet Heinkel He-162 ». Una simile valutazione del velivolo del getto tedesco degli anni di guerra è stata data, e gli altri, in particolare, il pilota collaudatore SA Mikoyan:

"Il lavoro sul velivolo con motori a reazione sono stati durante la seconda guerra mondiale in Germania. E 'stata fondata motore aeronautico con zhidkostnoreaktivnym - Me-163 e motore a reazione - il Me-262. Alla fine della guerra ci sono stati anche tentativi di usarli in combattimento aereo, ma a causa dell'imperfezione e crudezza, oltre a numerosi, non hanno giocato un ruolo significativo. Il lavoro è stato realizzato con i motori a getto d'aria, come in Inghilterra e negli Stati Uniti, ma volando su aerei iniziato quasi fino alla fine, e dopo la guerra. "

I principali motori trofeo utilizzati in Unione Sovietica, erano tedeschi: Jumo-004 (denominazione sovietica - RD-10) con trazione 850 kg e BMW-003 (RD-20) con trazione 800 kg.

 

BMW-003

BMW-003

 

Molto lavoro sullo sviluppo della produzione di serie del motore britannico è stata condotta da specialisti sovietici. Motori prodotti su licenza "Derwent" con trazione 1600 kg (RD-500) e NIN (RD-45, VC-1) con trazione 2200 kg.

 

E 'impossibile immaginare la formazione e lo sviluppo del motore a aviogetti domestico senza inglese NIN. E 'stampato in fabbriche sovietiche in grande serie, è stato usato come una centrale elettrica sul MiG-15, MiG-17, IL-28 et al. Funziona nel XXI secolo. (in Il-28 in alcuni paesi).

La decisione è stata presa un audace, ma non può dare risultati positivi quando si utilizza aerei esistenti della seconda guerra mondiale. motori a pistone invece catturati sono stati installati. Ideologi e qui vide la virtù: i piloti non hanno dovuto abituarsi all'altro taxi ... Ecco un principio di progettazione di base è stato violato: il getto - un unico organismo, e non una combinazione meccanica di unità incompatibili. lavoro enorme svolto designer, tecnologi, esperti di metallurgia e altri specialisti. Il primo aereo ha volato male, la loro vita era piccolo, a volte sufficiente solo per la resa di un rappresentante militare. I primi motori a reazione tedeschi hanno una durata di ore 25. Le alte temperature richiedono nuove leghe resistenti al calore e resistenti al calore, sono stati creati con grande difficoltà, e il merito principale appartiene non solo famoso ma anche ordinarie ingegneri truzhenikam-, tecnici, artigiani, bypassati alti onori.

La cosiddetta nuova tecnologia a getto fretta di presentare alle parate aria, scritto su le grandi conquiste della scienza e della tecnologia sovietica, ma non una parola sul fatto che sono stati i nostri nemici giurati recente tecnologia, che è già obsoleto. Patriottica timbro storica sovietica che poco dopo la guerra in Unione Sovietica si trasferì a tecnologia a getto d'aviazione, ha elementi di verità, senza più: già vecchio, povero, e non la nostra. Questa "transizione" potrà avvenire solo attraverso 10 anni ...

La parte sovietica sui diritti dei paesi vincitori ricevuto prodotti finiti, componenti, l'ingegneria completa e documentazione di progetto, banchi di prova e altre attrezzature. e gli esperti tedeschi sono stati coinvolti; tuttavia, il principale esperto - Capo della società di sviluppo del motore "Junkers" Dr. Anselm Franz - ha assunto una posizione di leader in una grande azienda americana Avco, per poi passare alla ditta "Lycoming", che ha fatto un grande contributo allo sviluppo di motori a turbogetto. Esperti tedeschi erano molto richiesti. Gli Stati Uniti di "get" e creatore del primo missile balistico Wernher von Braun. I principali esperti tedeschi dopo la guerra ha lavorato in Unione Sovietica. Creatore del famoso carro armato velivolo FW-190 dopo la guerra ha lavorato in Argentina e così via. D.

Dopo la guerra con la Germania, gli Alleati hanno accesso a tutti i tipi di equipaggiamento militare del suo ex nemico. Di particolare interesse, naturalmente, sono stati i piani per l'esperienza di guerra ha dimostrato il vantaggio dell'aviazione tedesca sotto molti aspetti. La Germania è l'unico paese ad utilizzare aerei a reazione in combattimento. Un posto speciale è occupato jet bimotore caccia Me-262Era una grande prova di battaglia e, soprattutto, ha dimostrato che per aerei a reazione non è una fantasia, o come una realtà inevitabile?

 

Me-262

Me-262

 

Non è un caso che gli Alleati vittoriosi interessavano in questo combattente. Veicoli riparabili sono stati consegnati negli Stati Uniti (la società «Hugher»), la Francia (società SNCASO), il Regno Unito (il Test Center Air Force a Farnborough). Aereo Me-262 iscrive in URSS, ha attentamente studiato in TsAGI. Si è deciso di creare un aereo sovietico - una copia della caccia bimotore. Questo lavoro è stato eseguito in 1946, l'ufficio progettazione Sukhoi: è apparso Su-9. Successivamente, alla sua base è stata costruita più avanzato Su-11.

Questi tentativi di "creare" analoghi caccia tedesco Me-262 loro motori tedeschi Jumo-004 (RD-10) a nulla di buono fallito. Tutto il lavoro è stato interrotto poco dopo agosto 19 1947 di questo aereo perito test pilota V. G. Masich. Subito dopo la fine della seconda guerra mondiale dalla NKVD della Germania sconfitta in Unione Sovietica è stato preso un gruppo di progettisti tedeschi, esperti nel campo di aeromobili e motori aerei. Essi sono stati forniti con buone condizioni per un lavoro proficuo: buona famiglia e le condizioni materiali di relativa libertà nel piano creativo, la fornitura di spazio di fabbrica per la costruzione di modelli di aerei, l'organizzazione del velivolo di prova.

Due uffici di progettazione guidato da specialisti tedeschi: OKB-1 - Brunolf Baade (dalla ditta "Yun Kersey") e OKB-2 - Hans Ressing. Vice capo progettista degli specialisti sovietici erano rispettivamente P.N.Obrubov e AJ Bereznyak.

Nel 1949 dei due fusi EDB, e il lavoro è continuato sotto la guida unificata di SM Alexeyeva.

Il lavoro di specialisti tedeschi in Unione Sovietica è stata riportata sulla rivista "World Aircraft» (№ 1, 1995) all'articolo I. Suktanova. Questo argomento è dovuto alla mancanza di patriottismo è stato chiuso alla discussione, ma senza la storia dell'aviazione nazionale sarebbe incompleta.

Nessuno del velivolo, realizzato con la partecipazione di designer tedeschi non siano prodotti commercialmente, ma quasi tutti sono stati costruiti e superato prove di volo. Non vi è dubbio che il lavoro non è stato vano - è stata ottenuta una ricchezza di materiale per essere utilizzati da specialisti della creazione del primo getto domestico.

 

Avia.pro

al piano di sopra