Illusioni in volo, che può diventare una tragica realtà
articoli dell'autore
Illusioni in volo, che può diventare una tragica realtà

Illusioni in volo, che può diventare una tragica realtà

 

 

Parleremo non sui trucchi magici che è possibile mostrare il passeggero-un mago, o un pilota con personale di bordo. Parleremo di cose molto gravi: le illusioni che possono verificarsi quando il pilota in volo dello strumento aereo.

Come tutti sanno, ci sono due opzioni per pilotare il sole:

  • pilotaggio su volo a vista regole VFR (Visivo volo norme, VFR). Con questo volo, il pilota mantiene il contatto visivo diretto con i punti di riferimento al suolo, o almeno vedere all'orizzonte.

  • pilotaggio su volo governa strumento IFR (Regole del volo strumentale, IFR)

Si tratta di circa le peculiarità psico-fisiologici di pilotaggio strumento e vorrei parlare separatamente.

Ci sono molte ragioni per cui devi volare IFR. Può essere nebbia, nuvoloso, notte, ecc. Ovviamente il pilota deve avere una formazione specifica per il pilotaggio strumentale, autorizzazione adeguata con una voce nel libretto di volo. Ma, nonostante l'addestramento, e probabilmente anche molta esperienza di volo con IFR, nessun pilota è immune dal cadere nella trappola del disorientamento spaziale. Secondo le statistiche (oh, questa famigerata statistica!), Circa il 15% degli incidenti aerei si verifica a causa di illusioni visiveApparendo nel pilota. E circa 90% di questi incidenti finiscono fatalmente.

Decidiamo quello che viene chiamato illusione:

Fenomeni non corretta, la riflessione imprecisa delle proprietà oggettive delle cose. Queste imprecisioni e distorsioni possono essere causati da motivi fisici, fisiologici e psicologici.

Platonov KK "Saggi sulla psicologia dei 1948g dei piloti.

 

Per aiutare a spiegare che il Platonov KK

Konstantin Platonov psicologo prominente sovietica, dottore in psicologia e delle scienze mediche, professore, colonnello del servizio medico. Autore di pubblicazioni in temi di psicologia 300 che sono stati tradotti nella lingua del 21 mondo. Il suo lavoro in psicologia, e in particolare per la psicologia aeronautica non hanno perso la loro rilevanza nel nostro tempo. In precedenza, in epoca sovietica, funziona sulla psicologia aeronautica studiato in scuole della Air Force e civile flotta aerea.

Era molto grave, ha studiato psicologia dei piloti e degli altri professionisti dell'aviazione per molti anni. Ha scritto libri come ad esempio:

  • Saggio sulla psicologia per i piloti. 1948 di

  • L'uomo in volo. 1957 di

  • Volo Psicologia del lavoro. 1960 di

  • Aviation psicologia. 1963 di

Particolare attenzione è rivolta illusioni Konstantin Platonov che sorgono nel cosiddetto volo "alla cieca", vale a dire strumento di volo.

Ecco quello che ha scritto in 1960 anno: "Illusioni in strumento di volo possono verificarsi nella maggior parte dei piloti, anche se a ritmi diversi, in forme diverse, la gravità e la persistenza ... La forma dell'illusione sono molto diverse, ma rotoli illusione più spesso segnati, giri, immersioni e pitching . rotolo illusione può raggiungere 75 ° e muoversi nella illusione del volo rovescio ... "(Platonov KK "Estate psicologia del lavoro"; Voenizdat 1960)

La causa principale delle illusioni in un volo cieco, di cattivo funzionamento del nostro apparato vestibolare. Non posso esattamente fallire, e gli errori di percezione. Il tutto ovviamente sanno che un tale organismo esiste in noi, ma pochissime persone è, come funziona e cosa consiste. Senza entrare troppo nella fisiologia, cerchiamo di capire come l'orientamento spaziale di una persona.

Quindi: l'apparato vestibolare (BA) è il corpo rileva la posizione della testa e del corpo nello spazio e la direzione di movimento del corpo nei vertebrati e umani. VA è una parte dell'orecchio interno. VA è alla base dei canali semicircolari e il vestibolo. Questo è tutto e sono responsabili per l'orientamento spaziale. I canali semicircolari sono situate in tre piani reciprocamente perpendicolari. Da questi canali hanno peli sensitivi, ed i canali stessi sono pieni di liquido gelatinoso. Se del caso, anche il minimo movimento del liquido testa nei canali muove, preme verso il basso sui peli, che a loro volta generano impulsi in terminazioni del nervo vestibolare. Il cervello riceve immediatamente informazioni sulla posizione del cambiamento del corpo. Così, regime semplificato di lavoro sembra VA. Oltre al lavoro di determinazione VA della posizione spaziale è determinata anche da enti esterni, in particolare visione.

 

Cinetosi e cinetosi

Quando il cervello riceve informazioni dalla vista del cambio, per esempio, la linea dell'orizzonte, il segnale va al VA, che ha il proprio informazioni sulla situazione. Vi è un conflitto, "fallimento" nella elaborazione dei segnali, e la persona si ammala. Questo è il "mal d'auto", alias "mal d'aria" cinetosi.

Anche i primi piloti hanno notato che gli esercizi ginnici aiutano dalla cinetosi, specialmente quelli associati a un rapido cambiamento della posizione del corpo nello spazio. Poi medici e scienziati hanno affrontato questo problema. Apparvero i primi simulatori per il rafforzamento della VA e la sua formazione. Anche nei semplici club di volo dell'URSS DOSAAF, oltre ai simulatori per esercitarsi nell'atterraggio su un paracadute, c'erano altalene, giostre e salti. Fu su questi proiettili che si addestrarono VA, i piloti e poi gli astronauti. Nelle persone addestrate, l'apparato vestibolare diventa meno sensibile alle vibrazioni e al sovraccarico, si adatta più rapidamente a un ambiente in costante cambiamento. Cioè, nella catena dell'occhio - il cervello - l'apparato vestibolare, quest'ultimo cessa di reagire così bruscamente, poiché è già abituato ai cambiamenti.

 

Che nascondono i piloti

Non appena i voli strumentali iniziarono a occupare sempre più spazio sia nell'aviazione militare che in quella civile, la questione delle illusioni aeree divenne piuttosto acuta. Ma la domanda è: come indagare su questo fenomeno? Chi dei piloti dirà volontariamente a qualcuno, e ancor di più a un medico, come ha commesso un errore nello spazio, ha smesso di fidarsi degli strumenti e ha calcolato male? Non sono ancora stati inventati dispositivi in ​​grado di correggere una falsa idea del pilota sulla sua posizione nello spazio. E chi poteva raccontare il proprio errore, chi non riusciva a trovare una via d'uscita da una situazione difficile, non poteva più dire nulla.

Con un piccolo grado di fiducia, si comprende che il pilota ha perso l'orientamento spaziale, mediante controllo oggettivo (SOC), a bordo registratori. E poi, solo per una situazione caotica o comportamenti inadeguati sole in volo. E tale valutazione, sarà solo approssimativa.

Illusioni in volo, che può diventare tragica realnostyu1

 

I vantaggi di professioni, che conciliano

In 1992, il medico aviazione e un pilota esperto Gillingham, Kent, Descritte e classificate le principali tipi di disturbi di orientamento spaziale (ONG). Ha descritto questa sindrome come "False senso di pilotaggio sua posizione e movimento spaziale rispetto al piano della superficie della terra." Questa definizione comprende tutti i casi di percezione distorta e falsa della posizione spaziale del pilota del suo aereo agli angoli del beccheggio, rollio e altitudine.

Quindi: per Gillingham ONG sono classificati in tre tipi principali:

  • tipo I.

Esso copre le violazioni inconsapevoli o non identificati. E se dici semplicemente, questa è una situazione in cui il pilota non è in grado di sentire che il volo non c'è. Secondo le statistiche, rappresentando fino al 50% di tutti gli incidenti aerei associati illusioni spaziali.

  • tipo II

Questo deliberate violazioni. Conflitto tra letture dello strumento e sensazioni del pilota. Il più delle volte si verifica con i piloti che hanno recentemente completato l'addestramento al volo e non hanno ancora esperienza di volo con strumenti e / o in condizioni di scarsa visibilità. Una volta in una situazione del genere, il pilota dell'aereo pensa che "gli strumenti sono rotti" perché il suo stesso apparato vestibolare dice diversamente, e fa affidamento sulle sue sensazioni errate invece che su strumenti funzionanti.

  • tipo III

La violazione di orientamento spaziale con una completa perdita di prestazioni del pilota. Sintomi fisiologici che accompagnano il disorientamento (sovraccarico, spasmi muscolari, difetti visivi, nausea, vertigini, ecc.), Che privano il pilota della capacità di pilotare autonomamente l'aereo. 

 

In violazione del primo tipo (NRDI) il pilota è convinto dalle sue sensazioni che l'aereo che gestisce si trovi in ​​una posizione spaziale stabile, su una traiettoria di volo stabile. Allo stesso tempo, le indicazioni dei principali strumenti di volo e di navigazione circa deviazioni pericolose dell'aeromobile dal normale regime di volo possono passare inosservate a causa del sovraccarico del pilota o della distrazione dell'attenzione dai compiti di pilotaggio ad altri compiti, per distrazione o semplicemente deliberata ignoranza delle informazioni strumentali sul volo. Più del 50% di tutti gli incidenti aerei viene successivamente designato come "Volo degli aeromobili tecnicamente utile equipaggio prima della collisione con la terra."

L'illusione del rotolo, è possibile sotto una vasta lenta inversione della stabilita con la banca. Durante il turno, il fluido nei canali semicircolari occupa una posizione consolidata, i peli nei canali non sono più inviare un segnale al cervello. la posizione del corpo è percepito come normale. Con un rullo livellamento tagliente, l'apparato vestibolare riceve un segnale per cambiare la posizione "normale" del corpo (anche se il sole è allineato), cioè, il pilota sente pensare che ha fatto la sponda opposta. Se il pilota fidatevi del vostro istinto, e ignora le letture, si introdurrà il velivolo in rotolo.

  • Ong-II Esso descrive lo stato del conflitto sensoriale tra le letture degli strumenti e la propria percezione soggettiva di localizzazione spaziale. Questo progetto pilota violazione incline a fidarsi di più dei tuoi sentimenti, piuttosto che letture. Questa è una caratteristica di piloti inesperti che volano nello strumento. La situazione è percepita come un guasto dei dispositivi. Casi Ong-II più inerenti a volare in AON, in piccoli aerei. E 'chiaro che il fallimento di tutti gli strumenti di volo e di navigazione sul moderno militare "grande" e aerei civili è improbabile, a differenza di dispositivi meno dotati duplicati piccoli aerei.

 

Illusioni in volo, che può diventare tragica realnostyu3

 

  • Ong-III Si estende su queste violazioni ONG orientamento spaziale quando il pilota è a conoscenza di questo stato, ma non è in grado di uscirne. Questo può verificarsi come risultato di completa disorganizzazione del lavoro di visivi, vestibolari e motorie analizzatori in volo. O l'impossibilità di eseguire azioni motorie intenzionali.

 

In generale, le violazioni di tipo II e III sono considerate eventi meno probabili, ma continuano a comparire nelle statistiche mediche dell'aviazione sugli incidenti di volo. E secondo alcuni rapporti, gli incidenti di tipo III in aerei da combattimento rappresentano il 10-15% di tutti i casi.

Le forme e le varietà più comuni di illusione visiva dei piloti sono quelle associate alla percezione del suolo e dell'orizzonte. Esempi di tali distorsioni sono le illusioni, quando il pilota prende la pendenza del bordo superiore di un fronte di nuvole solide in avvicinamento, la pendenza delle linee aurorali come linea dell'orizzonte. Esempi di percezione distorta dell'orizzonte includono il pilotaggio notturno su una costa quando le sue luci sono percepite come l'orizzonte. E il pilota decide di cambiare l'angolo di beccheggio. Una falsa percezione dell'orizzonte può sorgere durante il pilotaggio in condizioni di montagna, quando la pendenza di una delle pareti di una gola di una vasta area e lunghezza viene percepita come una linea dell'orizzonte naturale.

illusioni noti si verificano quando si cambia lo spazio familiare di illuminazione visibile. Ad esempio, quando volano sopra la superficie dell'acqua in condizioni di luce di superficie dell'acqua sole basso, in contrasto con il cielo scuro coperto di nuvole solidi. modificare il "top" del concetto in alcuni punti e "bottom" in questi casi. Tali organizzazioni non governative sono descritte in molti libri, le memorie di famosi piloti. Ci sono stati casi in cui il cielo riflettente notte con le stelle nello specchio d'acqua, con il bel tempo, in modo distorto la realtà che il pilota ha preso la decisione di girare "a testa in giù."

Notte zona di illuminazione può portare al fatto che il pilota riceve terra luci per la luce di stelle, perdendo così anche l'orientamento.

E questo è solo i disturbi più comuni di orientamento spaziale.

Per riassumere, questa breve escursione nella fisiologia e la psicologia dei disturbi di orientamento spaziale, possiamo dire una cosa: strumento di fiducia. E a loro incondizionata fiducia

  • essi devono essere sempre in perfetto ordine.

  • essi devono passare tutti i controlli e gli interventi di manutenzione.

  • Li si deve conoscere molto bene e saper utilizzare tutti insieme e ciascuno separatamente.

Quando pilotaggio in IFR, nessun dispositivi secondari. Ci sono essenziali, e non vi è un duplicato, ma tutti insieme e dare un quadro completo della posizione spaziale del vostro aereo.

 

Commento preparato da Valery Smirnov

Foto dell'autore

Ho un gran numero di raid notturni in elicottero, come tutti i piloti nell'Artico. Sì, una tale sensazione di "errata lettura dello strumento" nei voli IFR non si verifica raramente tra i piloti. Non l'abbiamo nascosta e abbiamo combattuto questa falsa sensazione in modo molto semplice: vale la pena distogliere letteralmente un secondo dagli strumenti e rivolgere la nostra attenzione, ad esempio, voltarsi verso la porta, o meglio aprirla e guardare all'interno del bagagliaio. Tutto, riportando la tua attenzione sui dispositivi, vedi che i dispositivi si stanno mostrando correttamente e non c'è rollio!

Grazie a Vitaly. In un semplice metodo di lasciare disorientamento tale ..

Ciao, e cosa fare se i dispositivi otkozali o mostrano erroneamente indicatori come questo progetto pilota possono far fronte con che se gli indicatori mostrano la prima sbagliato e poi corretta vale a dire se la modalità di stabilizzazione attivato ...

pagina

.
al piano di sopra