articoli dell'autore
E ancora sull'aerogiro

E ancora sull'aerogiro

Su Internet, sono andato per caso all'aerogiro N.I. Kamov Ka-24.

“In totale per le agenzie governative dal 1964 al 1968. Sono state prodotte 30 auto. Lo stabilimento di Ulan-Ude era pronto per continuare la produzione, ma gli ordini dello Stato non sono seguiti».

Presumibilmente, il Ka-24 non era adatto per basarsi su navi a causa delle sue eccessive dimensioni dello schema trasversale, e per l'uso nella versione terrestre era piuttosto debole, poiché i suoi rotori navali di piccolo diametro (15,2 m) non producevano il spinta richiesta (motori TV2 -117). Ma le caratteristiche di velocità e l'autonomia dell'aerogiro sono impressionanti: velocità massima 380 km/h; velocità di crociera 335 km/h; portata = 700 - 1150 km. Per fare un confronto, la velocità di crociera del Mi-8 con gli stessi 2 motori = 225 km / h, l'autonomia di volo è di 365 - 670 km.

I velivoli ad ala rotante hanno serbatoi di carburante nelle ali, che già riducono la resistenza, così come l'assenza di un rotore di coda. Oggi, un elicottero a rotore singolo basato sull'elicottero Mi-38 con i moderni motori TV7-117 avrà una velocità di crociera di almeno 360 km / h. con la stessa capacità di carico (più in dettaglio nell'articolo precedente). 

Un aerogiro a rotore singolo è più compatto e più manovrabile di uno a doppio rotore, quindi sarà più utilizzato nell'esercito.

Ma gli elicotteri trasversali hanno una capacità di carico maggiore, perché i loro rotori ricevono la piena potenza del motore, quindi la loro applicazione principale sarà nell'aviazione civile, in particolare nell'Artico, nell'Artico, in Siberia e in Estremo Oriente. Ebbene, ad esempio:

“Gli elicotteri Mi-26 sono andati nell'Artico per creare una città militare

Una nuova città militare apparirà sull'isola di Kotelny nell'Artico. L'assistenza alla costruzione sarà fornita da un gruppo aereo di elicotteri da trasporto militare Mi-26. Ci sarà il trasporto dall'aeroporto di Tiksi all'aeroporto di Temp (S-540km) di materiali da costruzione, attrezzature e materiale vario… 22.3.2014/XNUMX/XNUMX”. 

Mi vengono in mente le parole di S. Sikorsky: “Questo elicottero (B-12) è unico nel suo genere e verrà utilizzato per eseguire operazioni uniche. Intendo le spedizioni nell'Artico o la ricerca di giacimenti petroliferi. L'elicottero sostituirà la ferrovia dove ancora nessun piede d'uomo ha messo piede".  ("Scienza e vita", n. 8, 1998).

L'elicottero trasversale V-12 (Mi-12) è stato costruito dall'eccezionale designer M.L. Milem sulla base di 2 elicotteri Mi-6 con una capacità di carico fino a 25 tonnellate. (record - 44t).

Ma M.L. Miles ha lasciato questo mondo presto e dopo di lui hanno smesso di lavorare su questo gigante. Il nuovo progettista generale M.N. Tishchenko offrì ai militari invece del B-12 un Mi-26 più compatto, che aveva un carico utile di 5 tonnellate. meno, sebbene il costo superasse significativamente il costo del B-12. Ma in epoca sovietica, il costo non era il criterio principale per l'adozione di un elicottero e prevaleva la compattezza: il Mi-26 fu lanciato in serie.

E nei piani di M.L. Milya già allora era un Mi-12M modernizzato con 2 motori D-30V con una capacità di 20.000 CV ciascuno. Avrebbe dovuto trasportare un carico del peso di 25 tonnellate su una distanza di 500 km e del peso di 40 tonnellate. - 200 chilometri.

M.L. Mil sembrava stesse progettando appositamente futuri elicotteri per l'Artico, ma non aveva tempo. Suppongo che con i nuovi motori il costo del Mi-12M sarebbe pari al costo del Mi-26, mentre se acceso circa. La caldaia Mi-26 trasportava un carico di 13 tonnellate, il Mi-12M trasporterebbe 25 tonnellate. Ma qualcos'altro è sorprendente: il progettista di elicotteri americano S. Sikorsky ha visto la prospettiva dell'elicottero Mi-12 e il governo russo sta ancora sviluppando l'Artico sul rovinoso Mi-26. A quanto pare, i leader del Cremlino hanno preso questa confusione nel pensare da E. Gaidar, quando eventuali carenze finanziarie del paese possono essere compensate dalla vendita delle risorse naturali del nostro Stato, in particolare petrolio e gas!

Non chiedo la resurrezione del V-12, ma molto tempo fa era possibile costruire un elicottero trasversale sulla base del Mi-26, che con gli stessi 2 motori non avrebbe trasportato 13 tonnellate ciascuno. carico e 20 tonnellate ciascuno. e ad una velocità non di 260 km/h, ma ad una velocità di = 360 km/h. Inoltre, attualmente, sono stati migliorati i sistemi di controllo del rotore degli elicotteri e al posto dei complessi bilancieri antidiluviani con lunghe aste metalliche sono stati installati sistemi elettro-remoti.

E hanno continuato a mettere in funzione il Mi-26, ma "per la completa felicità" è stato ostacolato dall'elicottero Mi-6, che era particolarmente richiesto nell'industria petrolifera e del gas nei primi anni 2000. i voli per questi elicotteri erano vietati. Sono passati quasi 20 anni da allora, ma la nicchia degli elicotteri Mi-6 non è ancora occupata. Sì, non potrebbe essere diversamente, poiché dopo il Mi-26, più precisamente dal 1980 del secolo scorso, dall'ufficio di progettazione della MVZ, non ci sono affatto nuovi prodotti nella costruzione di elicotteri. È difficile indovinare: è questo deliberato sabotaggio o semplicemente l'incapacità di progettare e costruire elicotteri moderni? Ad esempio, per sostituire il Mi-6, è stato possibile creare un elicottero trasversale, solo invece di 2 D-25V, che non sono stati prodotti da molto tempo, può essere eseguito con 4 TV3-117 (VK-2500 ) del tipo B-12, e oggi con i motori TV7-117, che saranno ancora più sicuri.

Ma i progettisti generali del centro di costo sono passati alla modernizzazione degli elicotteri sovietici e "La direzione dell'ala rotante dell'industria aeronautica nazionale vive sulla modernizzazione dell'eredità sovietica" (//vpk-news.ru/ Smirnov Valery 15 novembre, 2021).

Quindi, il Mi-24 da combattimento era dotato di un carrello di atterraggio non retrattile e l'elicottero divenne noto come Mi-35. Sul Mi-8, i serbatoi di carburante aggiuntivi sono stati appesi ai lati e i telai per i missili sono stati messi in produzione, mi sembra, con il motto: "Lunga vita al progresso della Russia!"

E i media governativi ci ricordano che V.V. Putin ha sollevato la Russia dalle sue ginocchia! È così, tranne che per l'industria degli elicotteri, dove è vero il contrario. Ad esempio, un progetto molto promettente dell'elicottero da trasporto ad alta velocità Ka-92 è stato silurato dallo pseudo-progetto Mi-X1,

che di lui erano rimasti solo ricordi e disegni! Inoltre, il congelamento dei progetti Ka-92 e Ka-102, nel complesso, si è rivelato un indizio del fatto che tra una dozzina di anni saranno distrutti anche gli stessi uffici di progettazione di elicotteri, un tempo i migliori al mondo. . E oggi, per maggiore importanza, i resti di questi uffici di progettazione sono stati combinati in una sorta di "NCV":

“Andrey Boginsky CEO della holding Russian Helicopters:

L'unificazione di due scuole scientifiche e di design nell'ambito del Mil e Kamov NCV consentirà lo sviluppo di una sana concorrenza interna mantenendo la variabilità delle soluzioni progettuali: gli uffici di progettazione Mil e Kamov si completano a vicenda con i punti di forza delle loro divisioni, creano e condividere una base di conoscenza comune "(Roman Gusarov, caporedattore di Avia .ru).

Difficile capire cosa abbia detto qui il big manager, ma senza interprete è chiaro che la fusione è stata per il bene degli Stati Uniti e a scapito della Russia! Gli americani dovrebbero essere infinitamente grati al governo del Cremlino per un tale dono:

ora il mercato globale degli elicotteri è completamente sotto il loro controllo e nel prossimo futuro doteranno la loro aviazione dell'esercito di elicotteri ad alta velocità, i cui test sono giunti al termine.

Come è noto, i nostri progetti simili sono stati messi in naftalina. E strettamente! In ogni caso, con questo governo. E se questi sviluppi fossero lanciati in modo tempestivo, più precisamente nel 2009, allora oggi i nostri piloti si starebbero già riqualificando sul Ka-92 e sul Ka-102. Inoltre, soprattutto per i paracadutisti, è stato inventato un elicottero coassiale compatto, manovrabile e armato di spinta Ka-32-10AG! Ma non era così: i nostri paracadutisti stanno ancora volando e atterrando dalla goffa e nodosa tempesta Mi-35 e Mi-8.

Giustificando questo conservatorismo tecnico, molto caro allo Stato, o meglio una profonda stagnazione, i media governativi stanno cercando di ispirarci sulle capacità “fantastiche” di questi elicotteri:

“I principali shock worker della Russia: fatti interessanti sugli elicotteri Krokodil e Terminator. Mi-24 "Crocodile" e Mi-8AMTSh "Terminator" hanno distrutto un convoglio di carri armati nemici durante un'esercitazione in Transbaikalia. Secondo il canale televisivo "Zvezda" (02 novembre 2021. /warfiles.ru). 

Agli esercizi dimostrativi - S! Ma nella vera guerra in Siria, i carri armati erano e vengono distrutti solo dagli elicotteri Ka-52! E nello stesso luogo, nella guerra in Siria, gli elicotteri Mi-28N, incapaci di sopportare il carico di combattimento, sono caduti uno dopo l'altro senza alcun impatto su di loro dall'esterno; il terzo era il Mi-24P, caduto a causa della vecchiaia; Il quarto era il Mi-4, il cui razzo è esploso nella zona del rotore di coda e si è schiantato al suolo in modo incontrollabile, uccidendo l'equipaggio! In totale, sei piloti esperti altamente qualificati sono morti a causa di questi "atterraggi duri" in Siria! Gli elicotteri non possono essere ripristinati!

A questi disastri se ne dovrebbe aggiungere un altro, quando un Mi-8 è stato abbattuto da terra e altri cinque ufficiali sono stati uccisi:

“1 agosto 2016. / TASS / L'elicottero da trasporto militare russo Mi-8 è stato abbattuto in Siria su un'area controllata dal gruppo terroristico Jabhat al-Nusra (vietato in Russia - ndr). Gli esperti suggeriscono che l'auto sia stata comunque abbattuta da una mitragliatrice di grosso calibro, al cui fuoco il BKO non reagisce. Sembra che l'altezza del "giradischi" quando è stato colpito dal fuoco da terra non fosse alta - fino a 1,5 km, e i terroristi hanno scelto una collina per questo " (kp.ru/).

In guerra, non dimenticare che il proiettile è uno sciocco e non riconosce alcuna protezione elettronica, così come le trappole di calore. Ma c'è anche una protezione: l'altezza! Ad esempio, una mitragliatrice pesante o 23 mm. i cannoni antiaerei sono in grado di colpire un aereo fino a un'altitudine di 1500 m. E a bassa quota, un elicottero con un rotore di coda può essere abbattuto anche con un fucile d'assalto Kalashnikov, e prima di tutto - lungo il braccio di coda, perché un albero xv lo attraversa. viti e la trave stessa sta subendo carichi molto pesanti dall'alta tensione. viti, sia per piega che per torsione, quindi è sempre pronto a rompersi alla prima occasione!

Al contrario, il coassiale Ka-50 è stato completamente sparato in un volo di prova. la trave insieme alla coda ed è ad una velocità fino a 200 km/h. tornato alla base e atterrato sano e salvo.

Conclusioni sul disastro:

1. Smettere di volare in missioni di combattimento secondo il vecchio metodo e dopo aver completato la missione assegnata, tornare alla base per un'altra rotta e ad una quota di sicurezza, in questo caso sopra i 1500 m. su una collina (i piloti conoscono le colline lungo il percorso). E la cosa principale:

2. Al giorno d'oggi, i piloti dovrebbero volare su elicotteri moderni, che sono più facili da controllare, più potenti, più veloci e più sicuri nel design.

Diciamo che, effettuando questo volo su un elicottero Ka-92, l'equipaggio, dopo aver scaricato il carico umanitario, dopo il decollo, guadagnerebbe vigorosamente un'altitudine di sicurezza (ad esempio 3000 m) e arriverebbe alla base senza incidenti, soprattutto quando il volo era eseguita su un'area sotto controllo "Jabhat al-Nusra". E ormai i velivoli raggiungono i MANPADS già ad altitudini fino a 3000m, quindi la quota dovrà occupare 4000-5000m, a cui il Ka-92 avrà anche il volo più economico!

E basta entrare dalla stessa mitragliatrice in un elicottero che vola a una velocità di 230 km / h. molto più facile che in un elicottero a una velocità di 430 km / h. Al giorno d'oggi, i bambini hanno già familiarità con questo assioma, ma i governanti del Cremlino non capiranno questa semplicità! Il motivo è INCERTO!

Lungo la strada, noterò che né l'economia nazionale né l'esercito hanno da tempo bisogno dei densi elicotteri Mi-8 e Mi-24, ma una cosa strana:

con la connivenza del Cremlino, i progettisti generali del centro di costo hanno realizzato alcuni "imbottiti" di questi elicotteri e, vestendoli periodicamente con "abiti" diversi, ci presentano questo malinteso come l'ultima parola in fatto di tecnologia.

Artico Mi-8

Mi-171 Tempesta

Atterraggio Mi-8

l'equipaggio di questo elicottero è stato incredibilmente fortunato: il rotore di coda non ha fallito in volo, ma durante il rullaggio e l'elicottero ha demolito il palo con il suo braccio di coda, e solo l'elicottero stesso ha richiesto riparazioni "minori".

Ma in generale, così com'era, è il Mi-8, non importa quanti serbatoi di carburante e fattorie per i missili sospesi fossero appesi ai suoi lati. Solo una cosa è chiara: più qualcosa è appeso ai lati, maggiore è la sua resistenza. E maggiore è la resistenza, minore è la velocità con l'autonomia di volo e maggiore è il consumo di carburante.

Ma i più cool al centro di costo hanno "modernizzato" il vecchio Mi-24: sono riusciti a "cambiarlo" in un Mi-24LL ad alta velocità con la promessa di ottenere una velocità di 450 km / h su di esso. Sì, e solo "è riuscito" a overcloccare fino a 400k / h, mentre non ci sono prove documentali di ciò. E NON SARÀ: le "alte" velocità di questo elicottero sono rimaste nel loro lontano passato nativo!

E mi resta da ricordare (per l'ennesima volta) l'elicottero ad alta velocità Ka-92, che è stato mostrato per la prima volta nel 2009:

 “Velocità di crociera: aspettati 420-430 km/h; Autonomia: 1400 km. Peso massimo al decollo: 16000 kg; Quota massima di volo: 6200 m.

Putin ha ricevuto un tavolo di lavoro del modello Ka-92 durante una breve visita al MAKS. Capo progettista dell'impianto. Kamova Sergey Mikheev ha affermato che lo sviluppo richiederà almeno 8 anni. Vogliono iniziare i primi test nel 2014. Produttore: JSC Ukhtomsk Helicopter Plant prende il nome N.I.Kamova (OKB "Kamov")" (fishki.net/2213010-ka-92).

E una dichiarazione molto importante di V.V. Mettere in:

“Su cosa vorrei attirare la vostra attenzione. Stare fermi oggi è assolutamente inaccettabile. Il tasso di cambiamento in tutte le aree critiche per le forze armate è insolitamente alto. Non è nemmeno "Formula-1", il tasso di cambiamento è cosmico. Fermiamoci almeno un secondo e iniziamo subito a restare indietro" (V.V. Putin ./kremlin.ru/ 21 dicembre 2020).

Non aggiungere, non sottrarre! Ma passando agli elicotteri - ancora una volta, sconcerto:

L'impianto di Ukhtomsk e l'impianto di elicotteri coassiali a Kumertau sono stati distrutti! I progetti di elicotteri moderni sono messi fuori servizio! Alla primissima mostra del progetto Ka-92, gli americani ne hanno copiato lo schema, e poi è una questione di tecnologia! Più precisamente, è una questione di tempo, che il governo del Cremlino ha fornito loro in abbondanza, privando di finanziamenti lo sviluppo di questi elicotteri, molto necessari per il nostro Paese. È chiaro che gli americani hanno utilizzato il tempo presentato loro con un vantaggio vittorioso, essendo giunti alla fine delle prove dell'auto da ricognizione ad alta velocità S-97 con Vcr. = 407 km / h. e il trasporto SB-1 Defiant, che ha sviluppato una velocità di 460 km / h.

E non abbiamo nulla a cui opporci, nonostante il fatto che i nostri elicotteri ad alta velocità potrebbero essere già in funzione oggi, quindi dimostrare che lo stato del governo (2009) si prende cura di loro! Le prospettive di questi elicotteri coassiali sono evidenti non solo per l'Aeronautica Militare, ma anche per l'aviazione civile, dove saranno senza dubbio più convenienti degli elicotteri classici.

E anche dopo una così lunga stagnazione nell'industria degli elicotteri, anche i tentativi di sollevare l'industria degli elicotteri "dalle ginocchia" non sono visibili dai gestori della holding?

A proposito, ora per far risorgere questi progetti ci vorrà lo stesso tempo di quelli del governo, scusate l'espressione che i manager "efficaci" hanno dato agli americani.

Pertanto, proprio oggi, senza indugiare nel tempo, è necessario:

Al nostro brillante progettista di elicotteri S.V. Mikheev per creare tutte le condizioni per l'accelerazione nello sviluppo di elicotteri moderni, finanziandolo per intero, il beneficio del denaro dalla holding "V.R." - "i polli non beccano":

nel 2019 hanno sponsorizzato il concerto dell'anniversario di A. Pugacheva, buttandoci soldi del governo = 40 milioni. rubli! E oggi: Il Teatro di Stato delle Nazioni il 9-11 dicembre presenterà la prima de Il Maestro e Margherita, diretto da Robert Lepage. PJSC UAC sponsorizzerà il teatro per un importo di 20 milioni di rubli per l'implementazione della produzione ”(//news.rambler.ru/).

2. Perché i progetti coassiali ad alta velocità richiederanno molto tempo, quindi in parallelo è necessario iniziare a sviluppare velivoli ad ala rotante a rotore singolo per l'esercito ed elicotteri con velivoli ad ala rotante trasversali per l'aviazione civile, il cui sviluppo e lancio richiederanno molto meno tempo, perché il loro sviluppo sarà effettuato sulla base di elicotteri di serie.

È necessario affidare questi sviluppi ai progettisti di impianti di elicotteri, in particolare ai progettisti dell'impianto di elicotteri di Kazan.

Per quanto riguarda i progettisti del centro di costo, dopo il 1980 del secolo scorso hanno riempito tutti i progetti: Mi-X1, "Rachel" e Mi-24LL. Sì, e con quali soldi:

“Martedì, il viceministro dell'Industria e del Commercio della Russia Yuri Slyusar ha dichiarato che si prevede di spendere più di 7 miliardi di rubli per lo sviluppo del PSV. “Stiamo parlando dello sviluppo di un promettente elicottero ad alta velocità con un certificato per la produzione in serie nel 2020. Ora il programma, che è stato implementato per due anni, prevede circa 7,5 miliardi di investimenti di bilancio e la partecipazione di Russian Helicopters, - ha affermato Slyusar.

L'elicottero avrà probabilmente una massa di 12-13 tonnellate e in futuro potrà sostituire l'attuale Mi-8/17.

Il debutto del progetto è avvenuto durante la fiera aerospaziale mondiale "Farnborough-2012" nel Regno Unito "(//vpk.name/news/).

Come puoi vedere, sono stati spesi molti soldi per i loro progetti, e il ritorno = 0: non c'è "Rachel" per sostituire il "Mi-8/17 esistente", così come non ci sono soldi! E ancora di più in futuro non ci sarà PMV invece di un elicottero d'attacco ad alta velocità della compagnia Kamov, ma, nel linguaggio degli anni '90: l'importante è "tagliare il bottino"!

Ed ecco una conferma di ciò:

“La macchina del futuro, prima di tutto, dovrebbe essere facoltativamente presidiata: sia in versione senza pilota che con equipaggio. Il secondo è, ovviamente, l'interazione delle informazioni tra vari velivoli (con equipaggio, senza equipaggio), punti di controllo a terra. È anche la versatilità dell'uso dell'una o dell'altra arma, che può essere appesa a diversi tipi di velivoli, cioè l'unificazione delle armi ", ha affermato. Il capo dell'azienda ha osservato che le forme esterne di promettenti elicotteri possono differiscono anche in modo significativo da quelli a cui siamo abituati oggi." forme, come apparirà è ancora una domanda aperta. Quando i requisiti saranno definiti, sarà possibile parlare utilizzando

"È ancora una domanda aperta?"

S.V. Mikheev ha chiuso questo numero al concorso nell'autunno del 2018.

Ma "Il capo della holding ha notato che le forme esterne di promettenti elicotteri possono differire anche sensibilmente da quelle a cui siamo abituati oggi"? L'ipotesi è corretta!

E ricordo un altro sporco trucco dell'azienda: per cambiare la "forma" degli elicotteri leggeri Ka-115, un progettista di auto dall'Italia è stato invitato al VRT500, quindi per oggi consiglio vivamente al signor A. Boginsky di concretizza le "forme esterne di elicotteri promettenti", invita un calzolaio russo: ti disegnerà un elicottero così veloce che i designer americani esploderanno di invidia!

E ancora sui classici. Elicottero dello schema nativo del Mi-38 gen. i progettisti del KB MVZ sono riusciti a finire di costruirlo dopo i residenti di Kazan per ben 30 anni, e anche allora, durante i test al banco, il cambio principale è crollato, per la cui revisione hanno ricevuto dal governo altri 1,1 milioni di rubli di D. Medvedev. rubli. Non male!!!

Certo, bisogna stare alla larga da tali designer e non c'è dubbio che i designer di Kazan affronteranno un tale compito, ma a condizione che i dilettanti che sono venuti all'aviazione non mettano i bastoni tra le ruote, a cominciare dal ministro dell'Industria D. Manturov.

Da qui la delusione per l'incontro al Cremlino V.V. Putin con A. Boginsky, quando non ha sentito dallo stesso presidente "un numero enorme di piani" per riportare la potenza dell'elicottero alla sua precedente grandezza:

"L'8 novembre, il presidente, in un incontro con A. Boginsky, ha sottolineato che in Russia" l'industria elicotteristica si è sempre sviluppata tradizionalmente. Siamo sempre stati giustamente orgogliosi della nostra industria elicotteristica ", ha aggiunto, osservando che 100 mila elicotteri russi ”.

Vorrei chiarire: non russi, ma elicotteri sovietici!

A. Boginskij:  "Oggi, gli elicotteri da combattimento e da trasporto militare prodotti in serie ci consentono di soddisfare pienamente le esigenze del nostro principale cliente, il Ministero della Difesa e altre forze dell'ordine [della Russia]", ha affermato (//tass.ru/ekonomika/).

 Alcune frasi comuni. Ma per "soddisfare le esigenze dei clienti" sarebbe meglio sentire i clienti stessi, perché il Ministero della Difesa ha tentato di abbandonare il Mi-28NM secondo le informazioni ufficiali a causa del prezzo:

"Invece di costosi acquisti di nuovi elicotteri dalla holding Russian Helicopters, è possibile modernizzare i Night Hunters esistenti, portando le loro caratteristiche principali al livello del Mi-28NM, o risolvere la questione di un corrispondente aumento degli acquisti di elicotteri Ka-52", ha detto l'interlocutore dell'agenzia. (22.02.20 //vpk.name/news/).

Le autorità ritengono che la holding Russian Helicopters abbia dimostrato la sua capacità di agire. Non capisco: da che parte?

Vitaly Belyaev, appositamente per Avia.pro

Ho inventato un elicottero con un'elica e mezza molto tempo fa, ma non ne hanno bisogno. Vedi il mio brevetto di invenzione "Elicottero di salvataggio".

Lavoro presso UU-AZ. Non volevo che il mi 8/17 non venisse più prodotto, poiché saremmo rimasti senza lavoro, e nella produzione è molto più semplice del Ka (Ka 226). Speriamo che a questo punto avremo sviluppato anche altri progetti.

Vitaly e perché stai così affogando per Kamov. Hai uno stipendio lì? Questo non è il primo articolo. Sì, e stai portando una nobile assurdità.

Dall'articolo: "Non chiedo la resurrezione del B-12, ma per lungo tempo è stato possibile costruire un elicottero trasversale sulla base del Mi-26, che con gli stessi 2 motori non avrebbe portato 13 tonnellate. carico e 20 tonnellate ciascuno. e…".
E da dove viene Kamov ???

E perché l'autore dell'articolo si è sballato quando ha scritto del rilascio di 30 pezzi sull'UU-UAZ del velivolo Ka-24. In quel momento, un Ka-22 stava volando sopra la mia testa e, sotto i miei occhi, è crollato in un meleto vicino al villaggio di Zhulebino. e il secondo e ultimo è stato ucciso a Kara-Kum, volando da TaChPO. E l'argomento del velivolo ad ala rotante è stato sollevato negli anni '70 con il nome KA-35.

"Se vuoi infastidire una persona, incolpala per i tuoi difetti!"
Chi ti ha impedito di fare qualcosa di buono per lo Stato dopo il Mi-26, diciamo, sulla base dello stesso Mi-26? E ora, a causa dell'impossibilità di mascherare il vero stato delle cose nell'industria degli elicotteri mettendo a punto la spazzatura, butti fuori la tua rabbia ad ogni articolo giusto sull'arretratezza degli elicotteri del nostro Stato. Calmati e datti da fare con la vera progettazione e costruzione di elicotteri moderni, e poi, invece di affermazioni, i ringraziamenti andranno a te!

pagina

Migliore del mondo dell'aviazione

Sottosopra
post
articoli dell'autore
al piano di sopra