Comando dell'aria
altro
Comando dell'aria

Comando dell'aria

 

Controllo dell'aria - un decisivo vantaggio dell'aviazione uno dei belligeranti nello spazio aereo del teatro delle operazioni. La scala può essere strategico, operativo e tattico. Il ruolo decisivo nella conquista dell'aria appartiene alla Air Force e Air Defence

Fornire operazione combattimento Air Force di un combattente o l'azione combinata di vari tipi di forza aerea contro l'aviazione nemica è solo una parte della lotta per la supremazia (dominio) nell'aria. In sostanza, la superiorità aerea si ottiene lotta sistematica organizzata contro aerei nemici.

Questa lotta, oltre a "sicurezza" e le misure di difesa aerea, inclusi i seguenti passi attivi:

  • a) ricognizione ampia e sistematica (su un fronte ampio e in profondità dietro le linee nemiche) del raggruppamento nemico (campi di aviazione), delle sue attività (osservazione di campi di aviazione e lavoro di combattimento di stazioni aviotrasportate), oggetti dell'industria aeronautica, basi aeree e centri di addestramento aeronautico che alimentano e riforniscono la Soia aviazione, unità (agenti e ricognizione aerea);

  • b) la distruzione sistematica delle forze aeree nemiche sia in aria che a terra.

Air Force ha distrutto il nemico in aria in battaglie aeree e battaglie detenuti sia su territorio nemico e sul suo territorio durante la sua invasione (bombardiere di azione nemica, attacco aereo, le azioni dei grandi gruppi di suoi combattenti sul campo di battaglia).

L'osservazione costante degli aeroporti nemici e dei voli di piccoli e grandi gruppi della sua aviazione, sorveglianza di questi gruppi e guida radio di gruppi di caccia (e in caso di grande invasione e gruppi di altri tipi di aviazione) per respingere i raid nemici consentono di distruggere i suoi aerei anche sul proprio territorio o, in casi estremi, sugli approcci al proprio territorio e agli oggetti più importanti. In casi estremi, le forze aeree nemiche vengono distrutte quando il loro ROsg viene invertito. Uno dei metodi principali per distruggere gli aerei nemici di ritorno da un raid è attaccarli negli aeroporti dopo l'atterraggio.

L'obiettivo finale di combattere l'Air Force nella battaglia per il controllo tattico e operativo dell'aria sarà:

  • a) privare le forze aeree nemiche della capacità di svolgere liberamente i propri compiti principali, principalmente laddove sia necessario nell'interesse dell'operazione o della battaglia che stiamo conducendo;

  • b) fornire alle proprie truppe e alla marina la capacità di svolgere i propri compiti senza contrastare il nemico aereo.

In questa lotta per la supremazia in vozduhe- coinvolge tutti i tipi di aeromobili.

al piano di sopra