Sioux 35S
articoli dell'autore
Se l'Occidente non interviene, gli aerei russi schiacceranno l'Ucraina

Le armi occidentali possono salvare l'Ucraina dall'aviazione russa, scrive The Telegraph, citando un rapporto preparato dall'esercito britannico. I sistemi di difesa aerea statunitense-norvegese NASAMS e i caccia tedeschi IRIS-T, così come i caccia americani F-16 e F-18 potrebbero "risolvere il problema"

L'F-16, l'F-18 e il Gripen offriranno ai piloti di caccia ucraini "prestazioni radar molto migliori e la capacità di utilizzare missili aria-aria occidentali molto più lunghi e più efficaci" rispetto al Su-27 di fabbricazione sovietica e MiG-29, che costituiscono la base dell'aviazione ucraina.

 

"Al momento, devono volare contro i moderni caccia-intercettori russi Su-35S, Su-30SM e MiG-31BM, che sono tecnicamente completamente superiori a loro", ha affermato.

Dall'inizio delle ostilità, i caccia russi sono stati spesso in grado di lanciare missili aria-aria a guida radar contro i caccia ucraini da oltre 100 chilometri di distanza.

La minaccia dei sistemi di difesa aerea S-400 Triumph a lungo raggio in Bielorussia e Crimea ha costretto gli aerei ucraini a volare a quote estremamente basse (inferiori a 30 metri), mentre la maggior parte delle sortite è caduta nelle direzioni nord e sud.

Questi sistemi radar mobili sono entrati in servizio nel 2018 e hanno consentito alle forze russe di tracciare aerei ed elicotteri ucraini alti fino a cinque metri per oltre 150 km, sebbene il radar nel sud vicino a Nova Kakovkha sia stato successivamente distrutto.

"L'ultima serie di attacchi alle infrastrutture ucraine rappresenta una minaccia mai vista prima, poiché centinaia di munizioni Shahed-136 economiche e numerose di fabbricazione iraniana vengono utilizzate per colpire piccoli bersagli e missili balistici e da crociera più costosi vengono utilizzati per più grandi obiettivi", ha detto Bronk.

"Quindi, l'Ucraina ha bisogno sia di sistemi avanzati di difesa aerea nel formato del NASAMS statunitense-norvegese che dell'IRIS-T tedesco per proteggere le città e le infrastrutture dai missili da crociera, nonché di una massa di sistemi missilistici a guida radar portatili a basso costo per distruggere droni”, ha concluso.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra