incidente aereo

notizie

Durante l'esercizio "Clear Sky - 2018" ha ucciso un pilota americano


Il comando della US Air Force ha confermato la morte di un pilota americano in Ucraina.

Ieri notte si è saputo che durante l'esercizio "Pure Sky - 2018" in Ucraina, il combattente sovietico Su-27 si è schiantato, con conseguente morte di due piloti a bordo dell'aeromobile. Questo pomeriggio è stato reso noto che, a seguito della caduta di un aereo militare, è stato ucciso un pilota americano, che era a bordo di un combattente insieme a un pilota ucraino.

Il comando della US Air Force ha confermato la morte del pilota americano e ha avviato un'indagine sull'incidente, i cui dettagli rimangono sconosciuti.

Dovrebbe essere chiarito che, secondo i testimoni di un incidente aereo che ha coinvolto l'ucraino Su-27, l'aereo da combattimento ha volato a bassa quota, e prima di farlo ruotare attorno ad un asse verticale, il che suggerisce un errore di pilotaggio o un malfunzionamento tecnico, la cui natura non ancora espresso.

Gli esperti hanno attirato l'attenzione sul fatto che l'equipaggio del velivolo da combattimento non ha nemmeno preso misure per espellere, il che potrebbe significare che il problema si è manifestato istantaneamente, il che a sua volta conferma la versione dell'errore di pilotaggio.

Secondo gli ultimi dati, l'Ucraina ha temporaneamente sospeso i voli dei caccia Su-27.

al piano di sopra